Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
I gioielli di Elisabetta

“Incredibile, ma è così”. Chi prenderà i gioielli della regina, un tesoretto di 300 preziosi

  • Costume

A chi andranno i gioielli di Elisabetta? Tante le domande e le indiscrezioni dopo la morte della sovrana più longeva del Regno Unito, avvenuta giovedì 8 settembre nel suo amato castello di Balmoral, in Scozia, da dove è partito il suo ultimo viaggio verso Londra.

Nei giorni scorsi Lisa Levinson, capo delle comunicazioni del Natural Diamond Council, ha spiegato che la madre di Carlo III sarà sepolta con un paio di orecchini di perle, gioiello a lei tanto caro, e la fede nuziale realizzata con l’oro del Galles, tradizione della famiglia reale dal 1923, anno del matrimonio tra re Giorgio VI ed Elisabetta Bowes-Lyon, genitori di Elisabetta II.

I gioielli di Elisabetta


Chi prenderà i gioielli di Elisabetta

Il tesoretto dei gioielli di Elisabetta II è immenso, tanto che anche per gli esperti è impossibile quantificare il valore. Tra di essi non solo corone, ma anche diademi, tiare, collane, cimeli e altri gioielli che fanno parte della vasta collezione della famiglia reale. In totale la monarca possedeva 300 gioielli personali, tra cui 98 spille, 46 collane, 37 braccialetti, 34 paia di orecchini, 15 anelli, 14 orologi e 5 pendenti, per un totale di 23.578 pietre preziose.

I gioielli di Elisabetta

Ma a chi andranno i gioielli di Elisabetta II? Quelli appartenenti alla famiglia reale, i cosiddetti Gioielli della Corona resteranno alla Torre di Londra. Poi ci sono i preziosi di sua proprietà, quelli ricevuti in regalo o acquistati dalla stessa sovrana. Ebbene, questi andranno al re Carlo, che darà il benestare al prestito per le occasioni ufficiali come matrimoni, cerimonie o cene di gala.

In ultimo, ma non per importanza, ci sono i gioielli che la regina Elisabetta ha ereditato dalla madre e dalla nonna, la regina Mary, grande appassionata di preziosi. In questo caso è stata la regina stessa, tramite le sue volontà testamentarie, a decidere a chi andranno. Secondo gli esperti, invece, l’anello di fidanzamento che aveva ricevuto dal principe Filippo andrà all’unica figlia femmina, la principessa Anna.

“Nella bara insieme a lei”. Elisabetta II, come (e con cosa) verrà sepolta: l’indiscrezione


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004