Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
antonino cannavacciuolo furto ristorante torino cosa hanno rubato

Ladri da Antonino Cannavacciuolo: cosa gli hanno portato via

  • Costume

Antonino Cannavacciuolo, furto in uno dei suoi ristoranti. Brutto risveglio per il noto chef stellato e volto televisivo amatissimo dal pubblico: nella notte i ladri si sono introdotti nel Bistrot che si trova in via Cosmo a Torino portando via tutto quello che sono riusciti ad prendere.

Il furto ai danni del ristorante nel capoluogo piemontese di Antonino Cannavacciuolo è avvenuto nella notte tra lunedì 26 e martedì 27 settembre 2022 nel locale vicino alla Gran Madre senza che nessuno se ne accorgesse e solo al mattino seguente, alla riapertura del ristorante, lo staff ha fatto l’amara scoperta.

Leggi anche: “Lascia Masterchef”. Antonino Cannavacciuolo, da giorni la voce sul suo addio. E ora, finalmente, parla lo chef


Antonino Cannavacciuolo furto: cosa hanno rubato

Approfittando della chiusura serale del lunedì, i ladri hanno agito praticamente indisturbati. Gli inquirenti sono al lavoro e stanno visionando i video delle telecamere di sorveglianza all’interno e all’esterno del locale dello chef ma accertamenti in corso anche su alcune fotocopie di documenti d’identità ritrovate sul pavimento del ristorante trovate alla riapertura.

Per quanto riguarda il bottino non ci sono ancora notizie certe ma a quanto trapela è più esiguo dei danni fatti per entrare. I ladri non hanno trovato certamente l’incasso, che era stato messo al sicuro in precedenza. Non c’era denaro contante a parte pochi spicci.

antonino cannavacciuolo furto ristorante torino cosa hanno rubato
antonino cannavacciuolo furto ristorante torino cosa hanno rubato

Nel dettaglio, i ladri hanno preso di mira i dispositivi elettronici come tablet, smartphone e computer istallati per lavoro nell’attività ma anche alcune bottiglie pregiate di champagne. Secondo l’inventario stilato dallo staff di Antonino Cannavacciuolo, all’interno del locale sono spariti circa 20 euro, sette tablet, uno smartphone, due computer e quattro bottiglie di champagne. 


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004