Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

“Se n’è andato”. Cinema in lutto per la scomparsa dell’attore dei grandi film

  • Cinema
Morto Bernard Hill, attore di Titanic e del Signore degli anelli

Lutto nel mondo del cinema per la scomparsa dell’attore che ha detenuto uno dei record più curiosi: ha recitato in due degli unici tre film della storia del cinema che si sono aggiudicati 11 premi Oscar, Titanic e Il signore degli anelli. L’annuncio della scomparsa è stato dato dal suo agente Lou Coulson alla Bbc, lasciando nel dolore la famiglia e chi si era affezionato ai suoi personaggi sullo schermo.

Nato a Manchester il 17 dicembre 1944, aveva esordito al cinema nel 1982 in “Gandhi” (1982) di Richard Attenborough (1982), per avere poi uno dei suoi primi ruoli da co-protagonista con “Il Bounty” (1984) di Roger Donaldson. Tra gli altri suoi film figurano: “Le montagne della luna” (1990) di Bob Rafelson, “Spiriti nelle tenebre” (1996) di Stephen Hopkins (1996), “Fino a prova contraria” (1999) di Clint Eastwood, “Sogno di una notte di mezza estate” (1999) di Michael Hoffman.

“Fermato dalla polizia”. Gérard Depardieu, la terribile accusa sull’attore francese

Morto Bernard Hill, attore di Titanic e del Signore degli anelli


Morto Bernard Hill, attore di Titanic e del Signore degli anelli

Nella sua lunga carriera ha recitato anche ne”Il Re Scorpione” (2002) di Chuck Russell, “Wimbledon” (2004) di Richard Loncraine. Dopo un cameo in “Operazione Valchiria” (2008) di Bryan Singer (2008), tra le sue ultime apparizioni c’è “Golden Years – La banda dei pensionati” (2016) John Miller. Ma ci sono due film in cui il pubblico lo ricorda con grande affetto: Titanic e Il signore degli anelli. Bernard Hill ha interpretato il capitano del transatlantico Edward Smith in Titanic, film del 1997 del regista James Cameron e il re Théoden nella trilogia Il Signore degli anelli di Peter Jackson.

Morto Bernard Hill, attore di Titanic e del Signore degli anelli

Sarebbe dovuto apparire al Liverpool Comic Con questa settimana. L’evento ha rilasciato una dichiarazione su X, dicendo: “Abbiamo il cuore spezzato nel sentire la notizia della morte di Bernard Hill. Una grande perdita. Penso alla sua famiglia in questo momento molto triste e auguro loro tanta forza”, si legge nel post.

Anche la musicista folk Barbara Dickson ha condiviso la notizia: “È con grande tristezza che noto la morte di Bernard Hill. Abbiamo lavorato insieme nel meraviglioso spettacolo di John, Paul, George, Ringo e Bert , Willy Russell 1974-1975″.


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Romiltec

©Caffeina Media s.r.l. 2024 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004