Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Massimo Cristaldi Morto Produttore Cinematografico

Lutto nel cinema italiano. È morto all’improvviso, con lui se ne va un pezzo di storia

  • Cinema

Il mondo del cinema italiano è in lutto e piange la scomparsa di una delle figure più rappresentative. Insieme al padre è stato protagonista di film straordinari, che hanno fatto la storia del grande schermo. Il suo decesso è avvenuto all’età di 66 anni nella capitale Roma. Se n’è andato in modo improvviso, lasciando nel dolore più profondo la moglie Simona. Aveva cominciato a lavorare nel lontano 1974, grazie alla società del genitore. In primis lavorava come assistente e ispettore di produzione.

Poi in più di venti pellicole è stato direttore di produzione per ben nove anni consecutivi. Come ha ricordato ‘Repubblica’, il 66enne ha collaborato con registi sia italiani che stranieri del calibro di Marco Vicario, A. Arcady, Federico Fellini, Gillo Pontecorvo e Nanni Loy. La sua professione di organizzatore generale e produttore esecutivo era stata avviata nel 1983, realizzando film con ‘2Vides’ e ‘Cristaldi Pictures’. Ed è scomparso, mentre stava per presentare una nuova pellicola.

Lutto Cinema Morto Produttore Massimo Cristaldi


Lutto nel cinema, morto il produttore Massimo Cristaldi

Dopo che il suo papà Franco è morto nel 1992, ha preso in mano le redini della ‘Cristaldi Pictures’ ed è stato colui che ha avuto in gestione più di 260 titoli della library. Era dunque un produttore noto in Italia e all’estero, che grazie alla ‘Cristaldi Film’ ha conquistato il Premio Oscar per il miglior film straniero con ‘Amarcord’ del regista Fellini e con ‘Nuovo Cinema Paradiso’ di Tornatore. Da segnalare anche una statuetta per la migliore sceneggiatura originale con la pellicola ‘Divorzio all’italiana’.

Lutto Cinema Italiano Morto Massimo Cristaldi Produttore

A perdere la vita è stato Massimo Cristaldi, figlio di Franco Cristaldi. Massimo Cristaldi era stato l’artefice della fondazione della ‘Cristaldi Pics srl’ 29 anni fa e i suoi obiettivi perseguiti sono stati “quelli di proseguire la filosofia imprenditoriale del genitore e produrre film che hanno unito l’aspetto artistico con quello industriale, mettendo insieme qualità e commerciabilità”. Una perdita davvero pesante per il cinema italiano, infatti in tanti hanno manifestato il loro dolore per questa scomparsa.

Massimo Cristaldi, affermato produttore cinematografico, è stato in grado di produrre con la ‘Cristaldi Pics’ film come ‘L’amore nascosto’, ‘Salvo’ e ‘Sicilian ghost story’. A settembre sarebbero iniziate le riprese per la pellicola, basata sul libro ‘Tu, mio’. Purtroppo però la morte lo ha raggiunto, prima che potesse completare e presentare questo suo nuovo importante lavoro.

In tv da oltre 40 anni, addio al volto delle serie. La televisione è in lutto per la morte dell’attrice


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004