Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

“È il kit nucleare”. Russia-Ucraina, individuato il trasporto del materiale: “Putin si prepara”

  • World

La guerra in Ucraina è arrivata al 223 giorno. Il presidente russo Vladimir Putin starebbe preparando le sue forze armate per compiere un test nucleare ai confini dell’Ucraina. È quanto riporta il Times che cita un’informativa inviata dalla Nato agli Stati membri. Si tratta di un rapporto dell’intelligence in cui si avverte di possibili azioni di Mosca fra cui quella di testare il drone sottomarino Poseidon equipaggiato con una testata atomica.

Il Times una fonte di alto livello della difesa occidentale: la dimostrazione di forza più probabile da parte di Putin tramite il ricorso a ordigni atomici avverrebbe nel Mar Nero. Ma “non è impossibile” che il leader del Cremlino possa utilizzare un’arma nucleare tattica in Ucraina. Va detto che in quel caso i rischi per i russi sono più alti: “Potrebbero sbagliare e colpire accidentalmente una città russa vicino al confine ucraino come Belgorod”, ha detto la fonte.

Leggi anche: Guerra Russia-Ucraina, Putin può davvero ricorrere all’arma atomica? La spiegazione


Ucraina, treno nucleare in movimento “verso il fronte”

Da Kiev arriva la notizia che il consiglio comunale sta fornendo ai centri di evacuazione pillole a base di ioduro di potassio in preparazione per un possibile attacco nucleare alla capitale, che è la città più grande dell’Ucraina. L’uso delle pillole serve a bloccare l’assorbimento delle radiazioni nocive da parte della tiroide se assunte appena prima o immediatamente dopo l’esposizione a radiazioni nucleari. Le pillole verranno distribuite ai residenti nelle aree contaminate da eventuali radiazioni nucleari se sarà necessario evacuarli, ha fatto sapere il Consiglio comunale in una nota. Il presidente ucraino, Volodymyr Zelensky, ha firmato il decreto con cui sancisce formalmente l’impossibilità di condurre negoziati col capo del Cremlino, Vladimir Putin, come suggerito dal Consiglio per la sicurezza e la difesa nazionale dell’Ucraina.

La situazione è davvero complessa e corre su equilibrio sottilissimo e delicatissimo. Nel frattempo in Russia, è stato avvistato in movimento “verso il fronte ucraino” un enorme treno merci che ha equipaggiamento militare specializzato e che è associato alla divisione armata nucleare segreta del Ministero della Difesa russo. A riportare la notizia è la stampa britannica, ma la notizia stessa è apparsa per la prima volta su un’app di messaggistica Telegram dal canale filo-russo Rybar.

Il treno è collegato alla dodicesima direzione del ministero della Difesa, specializzata nello stoccaggio, la manutenzione e la fornitura di armi nucleari. Secondo la stampa britannica, il treno si è mosso attraverso la Russia in direzione della linea del fronte ucraino e potrebbe indicare che Putin sta preparando un test per mandare “un segnale all’Occidente”. Il video associato alla notizia è stato successivamente geolocalizzato nella regione di Mosca, a migliaia di km distante dal confine.


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004