Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Terremoto 6.1 in Turchia feriti crolli gente strada

Terremoto 6.1. Paura e gente in strada: feriti, crolli e soccorsi sul posto

  • World

Quarantasei feriti e, almeno per il momento, nessuna vittima. Questo bilancio, destinato ad aumentare, del forte terremoto di magnitudo 6.1 avvenuto stanotte nel nordovest della Turchia.

Su Twitter il ministro dell’Interno turco Suleyman Soylu ha affermato che “nessuna segnalazione in merito alla perdita di vite umane è giunta ai servizi di emergenza”. Parola anche al ministro della Sanita’ Fahrettin Koca, che ha twittato che almeno 46 persone sono rimaste ferite, una gravemente dopo essersi gettata da un edificio in preda al panico.

Leggi anche: Terremoto in Italia, paura e gente in strada: la scossa sentita a chilometri di distanza

Terremoto 6.1 in Turchia feriti crolli gente strada


Terremoto 6.1 in Turchia: feriti, crolli e gente in strada

Nelle prime immagini diffuse sui social, infatti, si vedono i cittadini terrorizzati scesi in strada per mettersi in salvo e numerose palazzine e strutture crollate. Faruk Ozlu, il sindaco di Duzce, ha confermato alla televisione turca che al momento non si sono registrate vittime a seguito del terremoto di 6.1 nella scala Richter. Nel 1999, la stessa zona era stata colpita da un terremoto di magnitudo 7.0, che aveva ucciso più di 700 persone ferendone quasi 3.000. 

Terremoto 6.1 in Turchia feriti crolli gente strada

“È stata una scossa potente, l’abbiamo avvertita tutti – ha spiega Ozlu all’emittente Ntv parlando del terremoto di 6.1 sulla scala Richter – I residenti della provincia si sono precipitati all’aperto. Le forniture di elettricità sono saltate ovunque. Secondo le nostre informazioni preliminari, non ci sono state vittime. Altre conseguenze sono tuttora in fase di valutazione”.

Il terremoto di magnitudo 6.1 è stato registrata alle 4:08 ora locale (in Italia erano 2:08) nel nordovest della Turchia. Secondo i dati diffusi dall’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv) italiano la scossa ha avuto ipocentro a meno di 10 chilometri di profondità ed epicentro a 15 chilometri da Duzce, città a circa 230 chilometri da Istanbul e 240 da Ankara.


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004