Spogliarelliste a un funerale. Belle, provocanti, ballano attorno alla bara. Hanno forse confuso la camera ardente con la sala da ballo? Pare proprio di no. Sono lì per una ragione precisa e non credete mai chi le ingaggiate…

 

Ballano, si muovono in modo disinvolto, provocante. Un gruppo di ballerine mette in mostra il meglio del loro repertorio, come sottofondo musica dance del momento. Qualche luce ed effetto… sarebbe tutto normale se fossimo in una sala da ballo o in un locale privato. Invece no. Perché le giovani e carine ragazze si stanno esibendo per qualcuno che è poco probabile che possa applaudire alla fine della loro esibizione. Perché è morto. E loro stanno ballando al suo funerale. Attorno alla bara. Rigorosamente bianca.

E non si tratta di uno scambio di locale. Sono entrate in una camera ardente anziché una discoteca? No. Si trovano lì perché invitate. Nientemeno che dalla moglie dell’uomo di cui si sta celebrando il funerale.


{loadposition intext}

(Continua a leggere dopo la foto) 

A volerle è stata proprio l’inconsolabile vedova. Succede a Taiwan. Un funerale a dir poco bollente. Come del resto, a quanto pare, era in vita anche l’uomo al centro della doppia cerimonia. Funebre e danzereccia. E pure per il suo addio, avrebbe espresso il desiderio di farlo in modo piccante. Così i parenti lo hanno accontentato e hanno ingaggiato alcune spogliarelliste per il funerale.

(Continua a leggere dopo la foto) 

Che con estrema professionalità, ma chissà forse con un minimo d’imbarazzo, si sono esibite. Niente musica triste, però. Rigorosamente musica del momento e ritmata. E’ una festa, altrimenti qualcuno avrebbe potuto esclamare: “Ma che mortorio”. Quindi, al suono di “Moves like Jagger” dei Maroon 5 hanno distratto i presenti con i loro balletti sexy. La parte più originale di una non poco originale storia sta nel fatto che sarebbe stata proprio la vedova a ingaggiare le spogliarelliste per il funerale del marito.

(Continua a leggere dopo la foto) 

“Ha sempre avuto un debole per le belle ragazze”, ha detto ormai rassegnata la inconsolabile donna. Quindi, vai con le danze, che il funerale abbia inizio. Però alla fine, niente applausi. Siamo pur sempre a una cerimonia funebre.

Ti potrebbe interessare anche: ”Oltre ogni mio sogno proibito”. Lui ha 17 anni, lei 71, si conoscono al funerale del figlio di lei ed è subito colpo di fulmine. Ma questa storia d’amore è assai più anomala di quel che sembri. Scioccati?

Pubblicato il alle ore 14:29 Ultima modifica il alle ore 11:32