Incendio Saint-Tropez Migliaia Evacuati

Incendi nella località turistica sul mare, migliaia di abitanti e turisti evacuati. In fiamme vaste aree

Un devastante incendio sta preoccupando non poco un’intera città. Le fiamme stanno causando dei danni incredibili, infatti si stima che già migliaia di ettari di foresta, per la precisione almeno quattromila, sono già andati distrutti. Per evitare gravi conseguenze alle persone, è stata anche disposta l’immediata evacuazione di migliaia di individui, tra residenti e turisti, che si trovavano in zona al momento del disastro. E le immagini che stanno circolando sui social network fanno decisamente impressione.

Nel corso della scorsa notte i vigili del fuoco e le autorità competenti hanno invitato la popolazione ad abbandonare repentinamente le loro abitazioni con l’obiettivo di mettersi in salvo, visto che il rogo stava diventando sempre più pericoloso. L’incendio ha avuto inizio intorno alle 18.30 del 16 agosto, ma è proseguito per tantissimo tempo. Necessario l’invio sul posto di molti mezzi dei vigili del fuoco e al lavoro ci sono stati ben 750 pompieri, che hanno iniziato una dura battaglia contro le fiamme.

Incendio Saint-Tropez Francia Migliaia Evacuati Migliaia Ettari Foresta Distrutti

Il gravissimo episodio si è verificato in Francia, nella bellissima cittadina di Saint-Tropez, situata nella Costa Azzurra. In particolare, l’incendio si è registrato a Gonfaron, nel dipartimento di Var. E sono diversi i video che sono stati diffusi soprattutto su Twitter, che testimoniano la gravità della situazione. In queste ore, per fare maggiore chiarezza sulla vicenda, è intervenuto anche il comandante dei vigili del fuoco Delphine Vienco, e ha fatto un vero e proprio appello alle persone per evitare inconvenienti.


Incendio Saint-Tropez Migliaia Evacuati Migliaia Ettari Fumo

L’incendio di Saint-Tropez ha ovviamente provocato numerose evacuazioni, come ribadito dal comandante dei pompieri: “Le evacuazioni sono avvenute nell’entroterra di Cavalaire e Saint-Tropez, in particolare intorno ai villaggi di Grimaud e la Mole”. Poi la prefettura di Var ha aggiunto: “Confermata l’evacuazione di diversi campeggi. Chiediamo di non ingombrare le strade intorno al Golfo di Saint-Tropez per permettere il funzionamento dei soccorsi”, ha concluso la nota della prefettura.

Fortunatamente comunque non ci sono state vittime, provocate dal devastante incendio di Saint-Tropez. Le persone sono riuscite a mettersi al riparo prima che potesse succedere l’irreparabile. A causa comunque del gran caldo e del forte vento il rischio è, secondo i vigili del fuoco, che il rogo possa ancora continuare e possa addirittura allargarsi rendendo il loro compito più arduo.

Pubblicato il alle ore 09:47 Ultima modifica il alle ore 09:47