Russia incidente miniera Siberia

Terribile incidente sul lavoro: morti, feriti e 50 persone in pericolo: “150 soccorritori sul posto”

Sei persone sono morte in seguito a un incidente in una miniera. Secondo quanto scritto dal governatore della regione, sul posto stavano lavorando 285 minatori, 237 dei quali sono stati riportati in superficie durante le operazioni di soccorso.

Purtroppo sono ancora disperse quarantanove persone. Come riportano i quotidiani locali, nessun dettaglio è emerso ancora sulle cause dell’incidente, si sa solo che quando è avvenuto “è stato rilevato fumo in un pozzo di ventilazione” nella miniera.

Russia incidente miniera Siberia

Attualmente sul luogo dell’incidente stanno lavorando diciannove squadre di soccorso. Le squadre sono composte da ben 154 soccorritori, che stanno controllando ogni passaggio della miniera e cercando un canale per contattare i minatori dispersi. In supporto anche quaranta pezzi di hardware al lavoro in superficie.


Russia incidente miniera Siberia

Presumibilmente, i minatori rimasti intrappolati all’interno della miniera si trovano in due aree molto profonde e per questo motivo non c’è stato alcun contatto. L’incidente si è verificato giovedì 25 novembre nella nella miniera di Listviajnaya, che si trova nella regione russa di Kemerovo.

Secondo quanto scritto su Telegram dal governatore della regione Serghiei Tsivilev “Non risulta una concentrazione pericolosa di gas e il fumo è trascurabile nelle aree finora esaminate”. La procura regionale ha avviato un’indagine per il rispetto delle leggi sul lavoro e sulla sicurezza industriale.

Pubblicato il alle ore 12:20 Ultima modifica il alle ore 12:20