Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Rapimento Neonato Supermercato Lipsia

“Hanno rapito un bambino”. Choc al supermercato: parte la caccia della polizia, poi la scoperta

  • World

Paura immensa per il rapimento di un neonato ad un supermercato. Il piccolo, che ha solamente un mese di vita, è stato prelevato in maniera illegale da una donna che subito dopo è scappata con l’obiettivo di non farsi trovare. Ed è emersa una prima ricostruzione dei fatti su quanto accaduto. Ovviamente, subito dopo l’accaduto le forze dell’ordine si sono messe alla ricerca del bimbo e della persona resasi artefice di questo reato commesso a Lipsia. Anche se in un primo momento era stata scelta la strada del silenzio.

Infatti, per evitare ulteriori complicazioni legate alla prosecuzione delle indagini, la polizia aveva preferito non far circolare la notizia riguardante il rapimento di questo neonato al supermercato. E nonostante l’immediato intervento delle autorità competenti di Lipsia, la rapitrice era già riuscita a compiere un gesto molto particolare, che avrebbe potuto mettere a rischio il ritrovamento nel piccolo. Poi però lei è stata individuata e rintracciata. Andiamo a vedere insieme come sono andati i fatti nel dettaglio. (Leggi anche Rapita a 7 anni, trova la famiglia grazie a un manifesto. La triste sorpresa quando torna a casa)

Rapimento Neonato Supermercato Lipsia Germania


Rapimento di un neonato in un supermercato a Lipsia (Germania)

Secondo quanto riferito, il rapimento del neonato di un mese in un supermercato di Lipsia è stato fatto da una donna che conosceva sia il padre che la madre del rapito. La rapitrice avrebbe poi dovuto incontrare i genitori per ridare loro il figlio, dopo averlo tenuto in affido per un po’ di tempo. Al lavoro anche le unità cinofili per tutta la durata della notte, ma solamente il giorno successivo sono riusciti a giungere alla conclusione della vicenda. Erano stati allertati anche compagnie di trasporti, taxi e visionato i filmati all’interno dei tram.

Rapimento Neonato Supermercato Lipsia

Colei che aveva rapito il neonato è stata fermata in un altro stato, dove era stata già in grado di fuggire per evitare l’arresto. Fortunatamente il piccolo è stato ritrovato in buone condizioni di salute e ha potuto ricongiungersi con i genitori, che hanno vissuto le ore più difficili della loro vita. Precisamente aveva lasciato la Sassonia pe recarsi nel Brandeburgo. Ma la storia ha per fortuna avuto un lieto fine e ciò che è rimasta è stata solamente la paura immensa della madre e il padre del neonato.

Quest’estate in Germania un altro grave episodio era avvenuto nel mese di giugno, ma ha riguardato un terribile incidente ferroviario.  L’incidente è avvenuto intorno alle 13 di venerdì 3 giugno a Burgrain, vicino alla località turistica tedesca di Garmisch-Partenkirchen e il treno era diretto a Monaco di Baviera. Diverse le vittime e i feriti.

Terribile incidente ferroviario: morti e decine di feriti. Vagoni deragliano e finiscono nella scarpata


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004