“Dovete fare così”. Principe Filippo, lo ha chiesto prima di morire. Lo ‘strano’ desiderio per il funerale

Si terranno sabato 17 aprile i funerali del principe Filippo di Edimburgo, il marito della regina Elisabetta morto a 99 anni. Come scrive il Sunday Times, il principe Filippo ha espresso il desiderio di trascorrere i suoi ultimi giorni al castello di Windsor. Ma prima di chiudere per sempre i suoi occhi, il principe non poteva che rivolgersi a Carlo con parole bene precise e tutto questo sarebbe accaduto poco prima di morire. Lo ha riferito l’esperto reale Robert Jobson al Mail on Sunday. Pare che il principe abbia esortato Carlo a prendersi cura della Regina.

E tutto questo non poteva che essere accolto con animo commosso da Carlo, che così ha a sua volta ricordato il padre. “Per 70 anni ha servito con devozione la regina, la famiglia e il Paese. Ci mancherà enormemente. È stato una figura apprezzata a e ammirata e posso immaginare i tanti che condividono il nostro dolore per questa perdita. Il mio caro papà era una persona speciale”. (Continua dopo la foto)


Nel frattempo giungono i primi dettagli della cerimonia funebre. Infatti il principe Filippo, prima di morire, aveva organizzato i funerali nei minimi dettagli e aveva chiesto che la famiglia rispettasse le sue volontà. Come scrive il Corriere della Sera, il principe aveva pensato anche all’auto che trasporterà la sua bara avvolta nel suo stendardo personale, con la spada e il cappello di ufficiale di Marina. Si tratterebbe di una pratica Range Rover Defender. (Continua dopo la foto)

Filippo era appassionato di motori e questa sua passione è stata anche ricordata dal premier inglese Boris Johnson: passione che gli è anche costata qualche eccesso di velocità. Nel 2019 fu coinvolto in grave incidente stradale: Filippo di Edimburgo ha sempre amato guidare durante i suoi spostamenti. Per ciò che riguarda l’auto, al veicolo pensato dal principe stanno lavorando adesso i tecnici e i meccanici del Corps of the Royal Electrical and Mechanical Engineers. Stando ad alcune indiscrezioni di palazzo, dovrebbe trattarsi di una open top car, quindi di un’auto scoperta. La Royal Family ha accettato le sue volontà, non prevedendo alcun piano di riserva. Quindi sia in caso di sole che in caso di pioggia la cerimonia si svolgerà a Windsor come voluto dal principe. (Continua dopo la foto)

{loadposition intext}

Il veicolo cui il principe aveva pensato è simile a quelli da lui usati in tante occasioni, non solo nel tempo libero in Scozia o a Sandringham, ma anche per le visite ufficiali. Secondo quanto scrive il Corriere, il modello cui si sta lavorando è quello del Land Rover Defender 130 Gun Bus. Le auto messe a punto saranno due: una verde e una nera. Una di questa sarà lo spare, cioè il modello di riserva.

“Perché non va al funerale del principe Filippo”. Meghan Markle, i suoi amici svelano il vero motivo dell’assenza