Arrestato il famoso (e discusso) attore. La polizia lo ha trovato così per strada. Inevitabili le manette

Nacho Vidal, è un attore spagnolo di fama mondiale. Il genere dei suoi film? Porno, naturalmente. Talmente tanto porno che nell’ambiente si è guadagnato la nomea di ‘Rocco Siffredi iberico’. Parliamo di lui perché pare sia finito (un’altra volta) nei guai. L’aitante Nacho Vidal ha 46 anni ed è un attore e regista, anche produttore, ma soprattutto non è un neofita di problemi con la legge.

Durante lo scorso week-end è stato arrestato per aver guidato pericolosamente a zig-zag per le strade di Valencia, ma non è finita, perché pare propri che Nacho non avesse con sé neanche la patente. Il suo arresto è avvenuto da parte della Polizia durante la tarda serata di sabato scorso, in seguito all’avvistamento, da parte di un agente fuori servizio, di un’auto che di districava nel traffico pericolosamente. (Continua dopo le foto)


Nacho Vidal sbandava da un lato all’altro della carreggiata. Gli agenti di Polizia, allertati dal collega fuori servizio, hanno inseguito e raggiunto la vettura. Lì lo spettacolo che si è presentato non è stato chissà quanto sorprendente, una volta aperta la portiera ecco Nacho Vidal in stato confusionale, con le pupille dilatate ed una gran fatica a reggersi in piedi. L’attore e regista porno è stato quindi trasportato mediante un’ambulanza in un ospedale, luogo in cui è stato sottoposto per degli esami tossicologici. (Continua dopo le foto)

Le analisi hanno permesso di appurare che Nacho Vidal si trovasse alla guida sotto effetto di una sostanza psicotropica, così come riporta il magazine 20minutos.es. Agli agenti di Polizia il 46enne aveva raccontato di essere reduce da una festa privata con alcune ragazze, sostenendo la storia di essere stato drogato da qualcuno. Secondo Nacho, infatti, un invitato della festa gli aveva sciolto una sostanza nel bicchiere, senza che lui se ne rendesse conto. Per concludere, l’attore è stato denunciato a piede libero ed è tornato a casa.

Si accascia di colpo sulla tomba del figlio. Le urla e poi e muore. Choc nel cimitero