Musica in lutto, se ne va una delle più grandi artiste mondiali. Ha emozionato intere generazioni

La musica ha perso una sua grandissima figura. La cantante lirica americana Rosalind Elias, una vera e propria star del ‘Metropolitan Opera’ di New York, è deceduta a 90 anni proprio nella città statunitense.

La musica ha perso una sua grandissima figura. La cantante lirica americana Rosalind Elias, una vera e propria star del ‘Metropolitan Opera’ di New York, è deceduta a 90 anni proprio nella città statunitense. La notizia della morte del mezzosoprano è stata annunciata dal ‘Metropolitan Opera Guild’s Opera News’. Non sono state però fornite ulteriori informazioni sulle cause che hanno provocato la dipartita della donna. La sua vita è dunque stata caratterizzata da grandi successi.

Nata nel Massachusetts, più precisamente a Lowell, era la tredicesima figlia di una coppia di immigrati originari del Libano. Sin da quando era giovane, aveva sempre mostrato un enorme interesse nei confronti dei palcoscenici, non a caso le sue prime esperienze sono state nella recitazione. Successivamente era riuscita a fare la sua conoscenza con l’Opera, che è diventata un tutt’uno con lei. Infatti, ha contraddistinto praticamente tutta la sua esistenza professionale e personale. (Continua dopo la foto)


Una volta ultimati gli studi al ‘New England Conservatory’, l’artista si era specializzata effettuando anche dei viaggi all’estero. Lei era stata anche nella nostra Penisola, infatti aveva frequentato l’Accademia Nazionale di Santa Cecilia a Roma con Luigi Ricci e Nazzareno. Nel 1948 aveva fatto il suo esordio alla ‘New England Opera’ e poi aveva girato numerosi teatri prima di arrivare al suo grande obiettivo: il ‘Metropolitan Opera’ della città newyorchese. (Continua dopo la foto)

Poco prima di festeggiare 24 anni, era quindi giunto il grande momento: debuttare nella veste di Grimgerde nella ‘Valchiria’ di Richard Wagner. Lì è diventata a tutti gli effetti una stella, una delle interpreti musicali che più è stata amata. Rosalind ha interpretato le meravigliose opere di Verdi e Puccini, ma anche di Mozart. Ha lavorato nel teatro americano fino al 1996. In totale è stata presente a ben 686 rappresentazioni ed ha svolto la bellezza di 45 ruoli diversi. (Continua dopo la foto)

Durante la sua carriera è riuscita a cantare salendo su altri palcoscenici suggestivi. Infatti, è stata grande protagonista anche alla ‘Staatsoper’ di Vienna, alla ‘New York City Opera’, alla ‘Los Angeles Opera’, alla ‘Scottish Opera’, al ‘Glyndebourne Festival’. Nel 2011, ad 81 anni, è apparsa nel musical ‘Follies’ al ‘John Fitzgerald Kennedy Center for the Performing Arts’ di New York e l’anno successivo a Broadway.

Lutto in tv. In questi anni ci ha fatto tanto ridere, oggi ci fa piangere. È andato via troppo presto, a 65 anni