È morto il principe Filippo. L’annuncio di Buckingham Palace: addio al marito di Elisabetta

Morto a 99 anni il Principe Filippo. Era il marito della regina Elisabetta. L’annuncio è arrivato dall’account della famiglia reale britannica. Lo scorso 16 febbraio era stato annunciato il ricovero in ospedale per un malore a scopo precauzionale. Dopo qualche giorno era stato trasferito a St Bartholomew’s, sede del Barts Heart Center. Si tratta di uno dei più grandi centri specializzati nelle cure cardiovascolari in Europa.

La morte del Principe Filippo è stata annunciata anche da una nota di Buckingham Palace. ” È con grande dispiacere che sua Maestà la Regina ha annunciato la morte dell’amato marito, sua altezza reale il principe Filippo, duca di Edimburgo. È deceduto questa mattina al castello di Windsor”. (Continua dopo la foto)


Avrebbe compiuto 100 anni il prossimo mese di giugno: avolte considerato brusco e incostante, ha sempre svolto in modo eccelso il ruolo più importante: è stato compagno devoto e leale della regina Elisabetta II per oltre 70 anni, divenendo il principe consorte più longevo della storia della Gran Bretagna. (Continua dopo la foto)

Leggi anche...

Durante il precedente ricovero era stato operato al cuore. Le condizioni del principe avevano destato preoccupazioni in considerazione dell’età avanzata e – come scriveva l’Ansa -, anche se il palazzo ha ripetutamente rassicurato sul fatto che egli rispondesse “alle terapia” e fosse “su di morale”. (Continua dopo la foto)

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da The Royal Family (@theroyalfamily)

{loadposition intext}

Nato principe di Grecia, nipote del re di Grecia Costantino I (casata degli Schleswig-Holstein-Sonderburg-Glücksburg, la stessa della Danimarca, che aveva dato il secondo sovrano alla Grecia nell’Ottocento, Giorgio I), prima del matrimonio rinunciò ai propri titoli greci, fu accolto nella Chiesa d’Inghilterra e adottò il cognome Mountbatten. Il giorno dopo il suo matrimonio ottenne il trattamento di “Altezza Reale” da re Giorgio VI e il giorno seguente i titoli di duca di Edimburgo, conte di Merioneth e barone Greenwich. La regina Elisabetta II lo ha creato principe del Regno Unito nel 1957.

“Siamo pronti”. Paolo Ciavarro e Clizia fanno sul serio: dopo la convivenza arriva il grande annuncio