Crolla un palazzo di 11 piani, tragedia nel cuore della città: si teme una strage

Un palazzo di 11 piani è crollato nella notte. Sul posto sono intervenute decine di squadre di soccorso della contea e delle città circostanti. Secondo quanto riportano i quotidiani locali, alcuni testimoni hanno riferito che si sentono urla provenire dalle macerie.

Si temono molte vittime. Il crollo avrebbe coinvolto circa 100 appartamenti. Sul web sono stati caricati alcuni video in cui si vede un’ampia sezione dell’edificio crollato e un grosso cumulo di macerie. Un testimone che soggiornava in un hotel dall’altra parte della strada ha detto “uno di questi enormi edifici e sparito. È una delle cose più brutte che abbia mai visto in vita mia”, ha detto l’uomo ai giornalisti presenti sul posto. 

miami palazzo crolla

L’edificio sorgeva su Collins Avenue a Surfside, riferiscono fonti dei soccorsi della contea di Miami-Dade citate dal Miami Herald. La polizia di Miami Beach ha spiegato al quotidiano che il crollo è avvenuto intorno alle 2 del mattino al numero 8777 di Collins Avenue, dove si trovano le Champlain Towers, un condominio di circa 100 appartamenti di fronte alla spiaggia. 


miami palazzo crolla

L’edificio è un isolato a nord dei confini della città di Miami Beach, nella località di Surfside, a sud di Bal Harbour, dove si trovano numerosi condomini e hotel. Nelle foto e video si vede il crollo del palazzo e nei video si sentono le grida delle persone intervenute sul posto. 

miami palazzo crolla
miami palazzo crolla

Il crollo è avvenuto intorno alle due di notte, quando presumibilmente le persone che si trovavano al suo interno dormivano. Per questo motivo la polizia ha spiegato che potrebbero esserci molte vittime.

Pubblicato il alle ore 11:57 Ultima modifica il alle ore 11:57