Esplosione in stazione. Fiamme ovunque, 100 vigili del fuoco al lavoro per fermare il rogo

Un grosso incendio si è sviluppato nella stazione nella parte meridionale della città. Al momento si registra un ferito. La televisione riferisce infatti che un uomo è stato preso in carico dai paramedici delle ambulanze. Oltre cento i pompieri e 15 le autopompe impegnati per spegnere il rogo, rende noto un tweet dei vigili del fuoco, che invita i residenti dell’area a chiudere porte e finestre per difendersi dal denso fumo. La polizia, scrive il Guardian, non ritiene che l’incidente sia collegato al terrorismo.


L’incendio si è sviluppato nelle arcate all’ingresso della stazione. Il primo allarme è stato lanciato verso le 13.43, ora locale. Un video diffuso dai pompieri mostra un denso fumo uscire da una specie di deposito o garage, seguito da un’esplosione e una palla di fuoco. I pompieri di hanno confermato che tre unità commerciali sotto le arcate, quattro automobili e una cabina telefonica sono completamente in fiamme.
Almeno un palazzo è stato evacuato, ha raccontato alla Bbc un testimone, riferendo che l’intero palazzo dove si trova il ristorante in cui lavora è stato evacuato.

londra esplosione

Londra, la testimonianza dei presenti

“Abbiamo visto il fumo che usciva, la colonna di fumo ha avvolto i palazzi ad appartamenti mentre sentivamo dei botti intermittenti”, ha aggiunto il 30enne, riferendosi alle esplosioni avvertite da molti testimoni. La stazione di Elephant and Castle, a Londra, è attualmente blindata.


Un grosso incendio si è sviluppato nella stazione nella parte meridionale della città. Al momento si registra un ferito. La televisione riferisce infatti che un uomo è stato preso in carico dai paramedici delle ambulanze. Oltre cento i pompieri e 15 le autopompe impegnati per spegnere il rogo, rende noto un tweet dei vigili del fuoco, che invita i residenti dell'area a chiudere porte e finestre per difendersi dal denso fumo. La polizia, scrive il Guardian, non ritiene che l'incidente sia collegato al terrorismo.
L'incendio si è sviluppato nelle arcate all'ingresso della stazione. Il primo allarme è stato lanciato verso le 13.43, ora locale. Un video diffuso dai pompieri mostra un denso fumo uscire da una specie di deposito o garage, seguito da un'esplosione e una palla di fuoco. I pompieri di Londra hanno confermato che tre unità commerciali sotto le arcate, quattro automobili e una cabina telefonica sono completamente in fiamme.
Almeno un palazzo è stato evacuato, ha raccontato alla Bbc un testimone, riferendo che l'intero palazzo dove si trova il ristorante in cui lavora è stato evacuato. "Abbiamo visto il fumo che usciva, la colonna di fumo ha avvolto i palazzi ad appartamenti mentre sentivamo dei botti intermittenti", ha aggiunto il 30enne, riferendosi alle esplosioni avvertite da molti testimoni.  La stazione di Elephant and Castle, a Londra, è attualmente blindata. 
Una signora che abita nell’area meridionale di Londra ha detto al Guardian di aver sentito il rumore di un'esplosione e le urla della  gente, mentre il fumo arrivava fino alle sue finestre. L'area sotto la stazione, ora avvolta da fumo nero, è nota come "piccola Colombia" perché vi sono piccoli negozi e venditori di cibo del paese sudamericano. La stazione è stata chiusa e sono stati predisposti percorsi alternativi.
La stazione Elephant and Castle fa parte della Thameslink, una linea ferroviaria per pendolari che serve gli aeroporti di Londra Gatwick e London Luton; attraversa Londra ed è quasi una linea metropolitana, con stazioni simili a quelle della metro e una frequenza di treni ogni 4 minuti nelle ore di punta.
Caffeina by Adnkronos
(www.adnkronos.it)


Una signora che abita nell’area meridionale ha detto al Guardian di aver sentito il rumore di un’esplosione e le urla della gente, mentre il fumo arrivava fino alle sue finestre. L’area sotto la stazione, ora avvolta da fumo nero, è nota come “piccola Colombia” perché vi sono piccoli negozi e venditori di cibo del paese sudamericano.

Londra esplosione


La stazione Elephant and Castle fa parte della Thameslink, una linea ferroviaria per pendolari che serve gli aeroporti di Gatwick e Luton; attraversa Londra ed è quasi una linea metropolitana, con stazioni simili a quelle della metro e una frequenza di treni ogni 4 minuti nelle ore di punta.

Caffeina by Adnkronos

(www.adnkronos.it)

Pubblicato il alle ore 18:37 Ultima modifica il alle ore 19:02