“La mia vita da sogno, tra vacanze e auto di lusso”: il terribile segreto della “ragazza più invidiata del web” e delle sue spese folli. Una realtà assurda, emersa solo ora, che l’ha portata dritta in carcere

 

A guardarla così, attraverso gli scatti pubblicati sui social dove raccontava la sua vita sempre al limite, verrebbe da pensare a una ricca ereditiera, di quelle che possono permettersi ogni genere di lusso senza dover mai tener d’occhio il portafogli. Una serie infinita di eventi mondani, gite in barca sotto il sole cocente, trattamenti di bellezza per rimanere in forma e auto da sogno a bordo delle quali sfrecciava in compagnia del fidanzato. Foto da far invidia a chi è costretto a lavorare duramente tutta la settimana non ritrovarsi con i conti pericolosamente in rosso e che l’avevano resa nel giro di pochi mesi una piccola star del web, con gli utenti a commentare a bocca aperta le sue peripezie. Peccato che Emily Lock, 22enne laureata in legge e criminologia, nascondesse in realtà un segreto che alla fine è venuto a galla nel peggiore dei modi, portandola dritta fino al carcere. Per permettersi tutto quello sfarzo, infatti, la giovane in compagnia del fidanzato si era data di nascosto a un fruttuosissimo giro di spaccio di cocaina, scoperto però dalla polizia. (Continua a leggere dopo la foto)


 

La giovane originaria di Llanbradach, Caerphilly, nel Galles del sud, guadagnava meno di 10.000 sterline l’anno come addetta alla cassa a Lidl ma su Instagram aveva pubblicato foto in cui indossava abiti firmati, scarpe e si concedeva vacanze all’insegna dell’eccesso, come riportato dal Daily Mail. Con il fidanzato Mark Price, 27 anni, ha speso ben 100.000 sterline per uno stile di vita “alla Kim Kardashian”, in cui erano previsti beni di lusso e viaggi all’estero: Amsterdam, Parigi, Alicante, Dubai, un soggiorno in Thailandia ormai alle porte. Price, che ha affermato di essere un costruttore in difficoltà, ha persino acquistato un’Audi RS4, mentre la Lock ha fatto spese folli comprando borse Vivienne Westwood, occhiali da sole Gucci, scarpe Christian Louboutin e profumi Christian Dior. (Continua a leggere dopo le foto)

Una favola che però è durata poco: nel settembre scorso, la polizia ha fatto irruzione nella casa di Lock e ha trovato un sacchetto di plastica blu contenente 110 g di cocaina, pura all’83%. Gli agenti hanno sequestrato il telefono, trovando così messaggi inviati a dei clienti dove la ragazza si vantava di guadagnare anche 1.600 sterline alla settimana per lo spaccio della cocaina. In casa della Lock, la polizia ha trovato capi di alta moda, gioielli, orologi, borse e altri accessori. I PM hanno stimato che gli oggetti valgano circa 50.000 sterline, alcuni appartenevano alla giovane e altri al fidanzato.

“Cosa succede ai miei occhi?”: il dramma in ospedale, dove la bella modella si era sottoposta a un intervento bizzarro ma molto di moda ultimamente. Le sue parole di avvertimento per milioni di ragazze