Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
kia challenge tiktok 4 morti

“Sono morti tutti”. Incidente choc: 4 ragazzi, dai 14 ai 19 anni. La scoperta della polizia

  • World

Kia challenge, morti quattro adolescenti. È l’assurda sfida che sta spopolando su TikTok e che lunedì 24 ottobre ha provocato la morte di ben quattro ragazzi dai 14 ai 19 anni. Erano sei in tutto gli adolescenti all’interno dell’automobile che si è schiantata sulla Route 33 a Buffalo, New York, Stati Uniti. Tre di loro sono morti sul colpo, uno è deceduto in ospedale, altri sono rimasti feriti.

Secondo la polizia locale l’incidente è da ricollegare alla sfida su TikTok “Kia Challenge” che consiste nel rubare una Kia o una Hyundai uscita tra il 2010 e il 2021. Si tratta di modelli che per avviarsi non necessitano di un telecomando, ma di una chiave meccanica. Per rubarle, però, viene utilizzato un cavo usb. L’allarme negli Stati Uniti è scattato l’estate scorsa quando si sono registrati i primi casi. Col passare dei mesi i casi sono diventati molto numerosi.

Leggi anche: “Siamo sconvolti”. Il vip trovato morto in un parcheggio, l’inquietante post poche ore prima: è giallo

kia challenge tiktok 4 morti


La polizia che si sta occupando del caso ha fatto sapere: “Purtroppo sono molto facili da rubare”, riferendosi ovviamente alle macchine oggetto di questa assurda “Kia Challenge”. Nei video vengono illustrate anche le modalità del furto. Alla guida del veicolo rubato lunedì scorso c’era un ragazzo di 16 anni, le cui generalità non sono state rese pubbliche. Il giovane è stato curato in ospedale e poi rilasciato sotto la custodia della polizia di Buffalo.

kia challenge tiktok 4 morti

L’adolescente è stato accusato di uso non autorizzato di terzo grado di un veicolo e detenzione penale di quarto grado di proprietà rubata. Il 15 novembre dovrà tornare in tribunale. Secondo il capo della polizia la macchina è stata rubata nella notte tra domenica e lunedì. Il furto è stato collegato alla challenge divenuta popolare su TikTok.

L’hashtag #KiaBoyz è diventato di tendenza. A Portland, in Oregon, i furti di Hyundai sono aumentati del 153%, quelli di Kia addirittura del 269%, secondo quanto riportato dalla polizia. Per il New York Post i due marchi rappresentano il 38% del totale delle auto rubate nel 2022. Il capo della polizia di Los Angeles Michael Moore ritiene che l’aumento dell’85% dei furti di auto in città sia tutta colpa di TikTok.

Incontra il supereroe preferito e muore. Ettore aveva solo 4 anni, la malattia più forte di lui


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004