Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Julie Chin ictus

“Sto male”. Terrore in tv, la giornalista colpita da un ictus in diretta. Le sue condizioni

  • World

Secondi interminabili e tanta paura mentre, come ogni giorno, davanti alle telecamere leggeva le notizie del giorno. “All’inizio – spiega in una nota diffusa sui social -. Ho persola vista di un occhio. Poi una mano e un braccio sono diventati insensibili e non riuscivo più a parlare”. Nelle immagini, divenute subito virali su Twitter, si nota come il suo viso inizi a deformarsi in diretta televisiva e la donna faccia sempre più fatica a parlare. Resasi conto del problema, la conduttrice, non perde la calma e passa subito la linea al meteo per far staccare la ripresa dal suo volto e ricevere i soccorsi.


Lei è Julie Chin, la giornalista della rete KJRH a Tulsa, in Oklahoma. Tutto è successo sabato 3 settembre mentre stava presentando un servizio sul lancio in orbita ritardato del razzo Artemis-I della NASA. Adesso la donna si è ripresa, ma dovrà comunque restare in osservazione per qualche giorno prima di poter tornare al suo lavoro, di fronte alla telecamera.

Julie Chin ictus


Julie Chin, colpita da un ictus in diretta durante il tg


Intanto ha rilasciato un’intervista al quotidiano Today al quale ha rivelato di aver cercato di inviare un messaggio a suo marito durante quegli attimi di terrore. “Ma quando l’ha riletto più tardi, è rimasta inorridita nello scoprire che non riusciva nemmeno a digitare le parole correttamente. Ho bisogno di aiuto, iniziava il messaggio”. Poi però la difficoltà a digitare si è fatta sentire e il messaggio ha perso di senso. (Leggi anche Malore durante la partita di Padel, Simone muore sotto gli occhi degli amici a 52 anni)

Julie Chin ictus


A differenza di quanto si creda l’ictus è una patologia che colpisce anche i giovani. Conoscere i suoi sintomi è molto importante per prevenire le conseguenze. L’ictus è una delle cause più importanti di disabilità permanente negli adulti e la seconda causa di morte, la prima nelle donne, secondo l’Università di Navarra.

Julie Chin ictus

I sintomi più evidenti sono proprio quelli che il giornalista americano ha cominciato a notare, come perdita della vista, formicolio alle estremità o difficoltà a parlare. Tuttavia, ci sono altri sintomi come “perdita di memoria, neuropsicologica, comportamentale”, che “sono problemi più invisibili, ma che sicuramente condizioneranno la vita in seguito”, come spiega la neurologa Mirtha O’Valle.

“Non siamo riusciti a salvarlo”. Choc in spiaggia, crolla e muore davanti alla moglie


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004