Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

Inquinamento globale, accordo tra Usa e Cina: giù le emissioni (promettono)

Usa e Cina, i due principali paesi “inquinatori”, hanno raggiunto un accordo per ridurre le emissioni di gas serra. L’accordo, a margine del vertice dei paesi del Pacifico, è stato annunciato congiuntamente dal presidente Usa Obama e dal collega cinese Xi e prevede nuovi obiettivi di riduzione delle emissioni di carbonio degli Usa e l’impegno della Cina di fermarne l’aumento entro il 2030. L’amministrazione americana si è impegnata a ridurre le emissioni del 25-28% entro il 2025 e Pechino a ridurre il picco delle emission entro il 2030. ed è anche la prima volta che la Cina si impegna a un intervento per eliminare i gas serra. Pechino e Washington, va sottolineato, sono responsabili del 45% delle emissioni di co2 mondiali. L’intesa ha portata storica e, dal canto suo, il presidente cinese Xi Jinping ha affermato che la Cina è pronta a collaborare con gli Usa su una serie di questioni di importanza globale. Ora, però, per Obama si profilano le prime difficoltà con la nuova maggioranza repubblicana. Il leader repubblicano al Senato Usa, Mitch McConnell ha dichiarato che l’accordo americano con la Cina “è impraticabile” e che produrrà solo ripercussioni sul costo dell’energia e sull’occupazione nel settore.



Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004