Il presidente di Singapore crolla in sala durante un’importante conferenza stampa. Il panico tra i presenti in sala e poi l’arrivo dei soccorritori. Ecco cosa è successo e le sue condizioni

 

Il premier di Singapore, Lee Hsien Loong, ha avuto un malore durante un discorso tenuto in occasione della festa nazionale dell’ex colonia britannica: le sue condizioni non appaiono gravi. Lee – figlio dell’ex premier Lee Kuan Yew, e al potere dal 2004 – ha improvvisamente smesso di parlare ed è stato portato giù dal podio per ricevere delle cure mediche.

Il vicepremier Teo Chee Hean ha assicurato che Lee completerà il discorso – trasmesso in diretta televisiva – dopo un breve periodo di riposo.


(Continua a leggere dopo il video)

 

{loadposition intext}

E tutti ricorderanno di quando Silvio Berlusconi alla fine del suo intervento presso il Teatro Capranica, dove si svolgeva la presentazione dei candidati del Pdl per le elezioni politiche 2013, ebbe un malore. Un intervento nel quale, l’ex presidente del consiglio, aveva avuto modo di ribadire quali fossero i punti forti del programma del suo partito.

(Continua a leggere dopo il video)

Proprio sui suoi punti forti il Cavaliere ha esortato i candidati del suo partito nel fare leva in campagna elettorale, prima di crollare. Ora ci si augura che il premier di Singapore si riprenda presto.

 

Ti potrebbe interessare anche:  Decide di trascorrere una giornata di relax in piscina, con il suo piccolo di 4 mesi. Si sdraia a prendere il sole e si mette a chiacchierare con la sua vicina. Ma poco dopo accade qualcosa di vergognoso: ed è proprio lei a spiegare tutto

Pubblicato il alle ore 21:08 Ultima modifica il alle ore 11:29