“Ho venduto la verginità per un milione”. Cosa è successo dopo: la prima volta di questa ragazza, che ha scatenato un putiferio social dopo la scelta di mettere in vendita il suo corpo. I retroscena dell’incontro con ‘l’acquirente’ lasceranno molti di voi a bocca aperta

Il suo era uno dei tanti casi che in questi ultimi mesi avevano fatto discutere il web, la storia di una ragazza che decide di pubblicare in rete un annuncio dove spiega, senza troppi giri di parole, di voler mettere all’asta la propria verginità, concedendosi per una notte di passione al miglior offerente. Ora però ecco arrivare un retroscena a sorpresa nel racconto fatto dalla ventenne Jasmine, originaria di Parigi, che attraverso le pagine del Mirror ha svelato i dettagli di quell’incontro per il quale era stata ferocemente criticata da molti utenti in rete.

Nonostante provenisse da una famiglia molto religiosa, la ragazza aveva infatti deciso di vendere il suo corpo perché considerava l’occasione troppo ghiotta, considerando che iniziative di questo tipo sono spesso molto fruttuose. Alla fine ad “aggiudicarsi” la sua prima notte era stato un operatore di borsa che lavora a Wall Street, più grande di lei, che era arrivato a offrire la bellezza di un milione e duecentomila euro, superando la concorrenza di un dj di Los Angeles e di un collezionista d’arte tedesco.


La giovane francese, che nell’annuncio aveva tenuto a specificare di avere il seno naturale e di essere priva di tatuaggi o piercing, ha spiegato di non essere per nulla pentita di quanto fatto e di aver apprezzato molto l’incontro con quell’uomo del quale ora si dice innamorata. “Sono felice di come sono andate le cose. Ero un filino nervosa quando è arrivato il giorno dell’appuntamento ma lui si è comportato da vero gentiluomo. Non voglio entrare nei dettagli di quella notte, ma tutto è andato per il meglio, al punto che una volta arrivato il momento di salutarci abbiamo deciso di sentirci per altri appuntamenti. Certo, è presto per parlare d’amore. Ma non si sa mai…”.

“Credo di essere stata una persona molto fortunata. In molti, se potessero tornare indietro, venderebbero a loro volta la propria verginità in cambio di un sacco di soldi. Ma nel mio caso ho anche incontrato una persona intelligente e di successo. E poi ho sempre avuto un debole per gli uomini più grandi di me. Forse potremmo iniziare a girare il mondo insieme. Credo sarebbe un’esperienza davvero irripetibile. Altrimenti potrei comunque lanciarmi in una mia personalità attività imprenditoriale. In questi giorni sto ragionando su quale potrebbe essere la soluzione migliore per me”.

“Ho venduto la mia verginità a un attore. Ora sono ricchissima”: a 26 anni, la scelta di questa ragazza che ha fatto infuriare il web. A comprare la sua prima volta, una star di Hollywood

Pubblicato il alle ore 17:52 Ultima modifica il alle ore 11:49