“È il suo corpo, è morta”. Nessuna speranza per la 22enne scomparsa. Sospetti sul fidanzato

Ritrovato il corpo della ragazza scomparsa di 22 anni. La storia è quella di Gabby Petito, la giovane travel blogger che aveva preso la decisione di vivere un’esperienza unica con il fidanzato Brian: un viaggio in van nel West da raccontare attraverso un diario di bordo da trasmettere sui social. Partiti insieme nel mese di luglio, e dopo mesi la tragica scoperta.

L’esperienza del viaggio per Gabby e Brian avrebbe dovuto avere una durata di 4 mesi. Partiti a luglio con il proposito di girare in van gli Stati Uniti, la coppia di fidanzati aveva raggiunto un certo apprezzamento con un video diventato poi virale, “Beginning Our Van Life Journey”, sul canale YouTube chiamato “Nomadik Statik” che aveva già conquistato 35mila iscritti e quasi 3 milioni di visualizzazioni.

Gabby Petito ritrovamento cadavere morta 22 anni fidanzato Brian

Ma la magia di un viaggio ricco di avventura si è ben presto trasformato in tragedia. Il corpo della giovane 22enne è stato trovato privo di vita in una foresta nella contea di Teton in Wyoming (Usa): “L’identificazione forense non è stata completata per confermare al 100% che abbiamo trovato Gabby”.


Gabby Petito ritrovamento cadavere morta 22 anni fidanzato Brian

Così inizia l’intervento ai media dell’agente dell’Fbi Charles Jones nel corso di una conferenza stampa, che ha poi aggiunto: ” La sua famiglia è stata informata. Come ogni genitore può immaginare, questo è un momento incredibilmente difficile per loro”.

Gabby Petito ritrovamento cadavere morta 22 anni fidanzato Brian

Un particolare, però, è emerso dalla storia. Era il 1 settembre quando il fidanzato di Gabby ha fatto ritorno a casa senza la 22enne: “Brian si rifiuta di dirci dove ha visto Gabby per l’ultima volta, o di spiegare perché l’abbia lasciata da sola tornando con il camper. Sono domande cruciali che esigono risposte immediate”, affermano i familiari della 22enne. Di Brian nessuna traccia da martedì scorso Brian. Il 23enne è ritenuto dalla polizia “persona d’interesse per le indagini”, seppur al momento non gravi sul suo conto alcuna accusa di reato.

Gabby Petito ritrovamento cadavere morta 22 anni fidanzato Brian

“Brian non è scomparso, si sta nascondendo”, queste le parole dell’avvocato della famiglia Petito. “Abbiamo provato tutta la settimana a parlare con Brian e con la sua famiglia ma ora i suoi genitori ci hanno detto che non lo hanno visto e non sanno dove sia”, ha riferito Josh Taylor, un dirigente della polizia.

Pubblicato il alle ore 10:23 Ultima modifica il alle ore 10:24