Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

“Ebola a bordo!”, lo scherzo di un italiano gli costa 2500 euro di multa

Ha scherzato sul virus killer scrivendo “Attenzione Ebola” su una tazza di caffè ordinata dalla figlia a bordo di un volo Milano-Dubino della Air Lingus. Roberto Binaschi, 56 anni, è stato condannato da un giudice irlandese a pagare una multa di 2.500 euro. Dopo aver visto la scritta, l’equipaggio ha allertato le autorità a terra che hanno poi arrestato l’uomo e la sua famiglia alla scaletta dell’aereo. 


Al momento dell’arresto avvenuto dopo l’atterraggio in Irlanda, l’uomo si è scusato e ha assicurato che non voleva offendere nessuno, spiegando che sua figlia aveva ordinato un caffè e che prima di passarglielo ha scritto “Ebola Warning” sul coperchio per prendere in giro la sua ossessione per l’igiene. La battuta era fuori luogo, “davvero un brutto scherzo”, come ha rilevato il giudice, sottolineando che nel contesto attuale equivale a scrivere su un pezzo di carta la presenza di “una bomba a bordo”.


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) รจ una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004