Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

E il terrorista dell’11 settembre finì nello spot contro i peli superflui

Khalid Sheikh Mohammed, è un terrorista pakistano che ha confessato di essere stato la mente degli attentati dell’11 settembre. Arresttato nel 2003 e spedito a Guantanamo, difficilmente, nella cella dove sta scontantdo la sua pena, scoprirà che un’azienda di cosmetici turca l’ha scelto come testimonial per una crema depilatoria: “I peli non vi abbandoneranno se restate semplicemente ad aspettare”, c’è scritto nella pubblicità del prodotto, sopra una foto che lo ritrae al momento dell’aresto.


Lo abbiamo scelto perché era peloso e ci sembrava che andasse bene per la nostra pubblicità. Non sapevamo fosse un terrorista” ha detto al quotidiano turco Hurriyet uno dei responsabili dell’azienda, Mehmet Can Yildiz. Epila ha pescato la foto di Khalid Sheikh Mohammed da un sito internet dove non c’era scritto chi era quell’uomo e sostiene anche che limmagine sia stata già usata per altre pubblicità in Turchia, in particolare per prodotti contro l’insonnia.
 


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004