Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
gabriella mura

Tragedia in casa, Gabriella morta a 42 anni. L’allarme dei familiari e la scoperta choc della polizia

Morte a Bruxelles di Gabriella Mura, si apre l’inchiesta. Originaria di Sassari, la 42enne lavorava e viveva in Belgio. Il cadavere della donna è stato rinvenuto privo di vita nel suo appartamento dopo l’allarme lanciato dai familiari in Italia. Da tempo nessuna notizia di Gabriella, poi la dolorosa scoperta da parte della polizia locale della capitale belga.

Nessuna risposta al telefono, a lanciare l’allarme sono stati i familiari di Gabriella. La scoperta è avvenuta nella notte di venerdì, quando i poliziotti hanno varcato la soglia di casa dove viveva la donna. Gabriella, nipote del noto pittore e scultore sassarese Elio Pulli, viveva in Belgio da sola, trasferimento avvenuto per motivi lavorativi. La 42enne prestava servizio nel settore dell’e-commerce da qualche anno.

Bruxelles Gabriella Mura 42 anni morta scoperta cadavere


“Al momento, stando ad alcune testimonianze, non aveva un lavoro fisso e collaborava su una piattaforma di compravendite online”, si legge su Sassari Oggi e ancora: “la donna aveva lasciato Sassari da diverso tempo, nonostante in città risieda il figlio di 22 anni”.

Bruxelles Gabriella Mura 42 anni morta scoperta cadavere

Le cause del decesso sono ancora da ricostruire ma la donna – stando ai primi accertamenti – era morta da alcuni giorni. Solo i risultati dell’autopsia potranno chiarirne le cause. Resta sotto sequestro l’appartamento al fine di consentire le indagini sul caso.

Bruxelles Gabriella Mura 42 anni morta scoperta cadavere
Bruxelles Gabriella Mura 42 anni morta scoperta cadavere

Al contempo è stata aperta un’inchiesta per stabilire cosa sia accaduto. Mentre sul sito dell’ANSA si apprende che “i familiari della donna, informati ieri dai carabinieri della Compagnia di Sassari dell’accaduto, stanno raggiungendo Bruxelles per avere più notizie su quanto successo e riportare a casa la salma della loro cara appena possibile”.


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004