Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di
Egitto Autobus Canale 24 Morti

Bus si ribalta e precipita in acqua: è una strage. Decine di morti e feriti

  • World

Una gravissima tragedia della strada si è verificata in Egitto: un autobus è finito in un canale e ci sono 24 morti. La notizia sta facendo ormai il giro del mondo, vista la gravità della situazione. Un dolore immenso per i familiari delle vittime, ma è in tutto il paese che lo choc sta regnando sovrano. Nessuno poteva immaginarsi una fine del genere, nonostante purtroppo nella nazione africana si verifichino troppi sinistri fatali. Un dramma che ha ugualmente lasciato attoniti, tenendo conto che hanno perso la vita moltissimi individui.

Un dramma simile si era registrato anche in un’altra parte del mondo. Prima di dirvi tutto su quanto successo in Egitto, con questo autobus finito in un canale e 24 morti finora accertati, anche in India circa due mesi fa c’è stato un sinistro terribile. Undici morti e ventinove feriti di cui quattordici in gravi condizioni, è questo il bilancio del terribile incidente in India. Non è ancora chiara la ragione dell’incidente ma, a quanto si apprende, un autobus è precipitato in una gola profonda quasi 250 metri. 

“È una strage”. Bus pieno di studenti precipita nella scarpata: decine di morti e feriti

Egitto Autobus Canale 24 Morti


Egitto, autobus in un canale: ci sono 24 morti

Secondo quanto scritto dal sito Il Messaggero, dopo che in Egitto questo autobus è finito in un canale sul delta del Nilo si sono contati almeno 24 morti. In particolare il canale si chiama Al – Riyah Al – Talwfiqi e si trova esattamente nel governatorato di Dakahlia. A bordo del mezzo, che si è ribaltato nell’incidente, c’erano molti passeggeri. La tragedia a 120 chilometri dalla capitale del Cairo, precisamente a Mansoura. Le foto hanno sconvolto tutto e dagli organi di informazione egiziani sono giunte le principali notizie.

Egitto Autobus Canale 24 Morti

Inoltre, a parte le 24 vittime, si sono registrati anche 7 feriti mentre fortunatamente 13 persone sono state soccorse e salvate sia dai soccorritori che da altre persone che si trovavano sul posto. Così facendo, hanno evitato di farli morire annegati. C’è già una prima ipotesi sulle cause dell’incidente che ha causato la strage: sembra che ci sia stato un mancato funzionamento regolare del volante. Ma gli investigatori comunque proseguono le indagini e presumibilmente nei prossimi giorni sapranno dare maggiori info in merito.

Questa la nota ufficiale del ministero della Salute dell’Egitto: “I sei feriti nell’incidente dell’autobus sono stati trasferiti agli ospedali Aga Central e Mansoura International”. Non abbiamo informazioni sulle condizioni di salute delle persone rimaste ferite, quindi non è da escludere un peggioramento del bilancio.


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Rossotech

@Caffeina Media s.r.l. 2022 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004