Vai al contenuto
Questo sito contribuisce alla audience di

“2 morti e 1 ferito”. Attentato al confine, l’auto esplode poco prima di entrare nel paese: “È terrorismo”

  • World
Attacco terroristico al confine: due morti e un ferito

Attacco terroristico al confine: due morti e un ferito. Attimi di panico e tensione per un’autobomba che ha lasciato senza parole, di nuovo, gli Stati Uniti d’America. È successo tutto sul Rainbow Bridge, un ponte che collega Stati Uniti e Canada nei pressi delle cascate del Niagara. Come riportano le autorità statunitensi ci sarebbero, per ora, due morti e un ferito, ma non si sa ancora se il bilancio è destinato a crescere o restare stabile.

>> Scossa di terremoto a L’Aquila, paura e gente in strada

Un testimone proveniente dall’Ontario, Mike Guenther, ha riferito di “aver visto sfrecciare sul Rainbow Bridge al confine tra Usa e Canada un’auto alla velocita’ di 100 miglia (160 km orari), volando poi in aria ed esplodendo in una palla di fuoco”, riporta la Bbc.

Attacco terroristico al confine: due morti e un ferito


Attacco terroristico al confine: due morti e un ferito

Chiaramente sul luogo dell’attacco terroristico, è arrivato subito l’Fbi che ha definito la situazione “fluida”. La governatrice dello stato di New York ha poi fatto sapere che sta “monitorando attentamente la situazione”. Da quello che sembra, il veicolo esploso, secondo le prime ricostruzione, stava entrando negli Usa dal Canada.

Attacco terroristico al confine: due morti e un ferito

Ora, Ron Rienas, direttore generale della Buffalo and Fort Erie Public Bridge Authority, ha fatto quindi sapere a Abc News che tutti e quattro i ponti tra Canada e Stati Uniti sul fiume Niagara sono stati chiusi per “eccesso di cautela”.

Chiaramente le indagini sono appena iniziate e ancora non si sa chi fosse alla guida del veicolo, sei un malintenzionato psicolabile e solo, o un’organizzazione terroristica. Fox News afferma che l’Fbi sta indagando per quello che definisce un tentato attaccato terroristico: all’interno del veicolo c’erano degli esplosivi. Le ipotesi sono tante e nelle prossime ore ne sapremo senza dubbio di più.

Leggi anche: Drammatico incidente, finisce nella scarpata dopo un volo di 60 metri: morta donna


Caffeina Logo Footer

Caffeina Magazine (Caffeina) è una testata giornalistica online.
Email: [email protected]

facebook instagram pinterest
powered by Romiltec

©Caffeina Media s.r.l. 2024 | Registrazione al Tribunale di Roma n. 45/2018 | P. IVA: 13524951004