armie hammer sesso droga abusi

“Sesso, droga e alcol”. Il dramma dell’attore. E spunta anche la pesante accusa di abusi sessuali

Dipendente da alcol, droga e sesso. È un vero e proprio incubo quello attraversato da una delle più celebri star di Hollywood. Lui è Armie Hammer, protagonista di film di successo come “Chiamami col tuo nome”, “Operazione U.N.C.L.E.” e “The Social Network”. Dopo un anno trascorso in riabilitazione l’attore americano è finalmente tornato a casa. Ad annunciarlo sono stati stati i suoi avvocati.

Ma i guai per Armie non sono affatto finiti. Proseguono infatti le indagini sui presunti abusi sessuali di cui diverse donne lo hanno accusato. La prima è stata una tale Effie, poi altre si sono fatte avanti e hanno dichiarato di essere state vittime di violenza da parte dell’attore. Non solo, si è parlato anche di atti di cannibalismo. E se ciò non fosse abbastanza grave bisogna pure ricordare che Armie Hammer è sposato.

armie hammer sesso droga abusi

Armie Hammer, sposato con l’imprenditrice Elizabeth Chambers, è stato travolto da queste infamanti accuse proprio all’apice del successo. E ha risposto dichiarando che si tratta solo di “attacchi feroci on line”. Alcuni mesi dopo le dichiarazioni di diverse donne l’attore ha deciso di curare le sue dipendenze in un centro di riabilitazione. Ora uno dei suoi legali ha affermato: “Posso confermare che il signor Hammer ha lasciato il centro e sta bene”.


armie hammer sesso droga abusi

Non è stato un periodo facile per la star di “Chiamami col tuo nome”. Armie Hammer si è sempre dichiarato innocente di fronte alle accuse di abusi: “”Fin dal primo giorno – le parole del suo avvocato – il signor Hammer ha sostenuto che tutte le sue relazioni sono state completamente consensuali”.

Alcol, droga e sesso, un trinomio che ha tristemente caratterizzato la vita di numerose star di Hollywood. Jim Carrey, George Clooney, Ben Affleck e molti altri, l’elenco di attori toccati da uno o più di questi ‘mostri’ è lungo. Armie Hammer, dopo aver trascorso ben nove mesi presso una struttura di riabilitazione a Orlando, ha deciso di prendersi un periodo di riposo: “Sta davvero bene ed è una notizia meravigliosa per tutti i suoi cari. È tornato alle Isole Cayman” fanno sapere persone a lui vicine. Intanto, però, la polizia di Los Angeles ha aperto un’indagine ufficiale sulle pesanti accuse rivolte all’attore.

Pubblicato il alle ore 19:55 Ultima modifica il alle ore 19:55