Albuquerque mongolfiera caduta

“Oh mio Dio!”. Mongolfiera tocca fili alta tensione e precipita: 5 morti

Una tragedia quella capitata ad Albuquerque, nello stato del New Mexico, in Usa. Qui cinque persone sono morte tragicamente nel pomeriggio di sabato dopo che una mongolfiera sulla quale si trovavano per un giro turistico ha colpito i cavi elettrici della linea ad alta tensione ed è precipitata a forte velocità schiantandosi in strada.

Da quello che riporta la polizia di Albuquerque, il drammatico incidente è avvenuto alle 7 ora locale, intorno alle 15 di sabato ora italiana, quando la mongolfiera ha colpito la linea elettrica ad un’altezza di circa 30 metri. Testimoni dell’accaduto hanno descritto di aver visto il pallone cadere a terra completamente sgonfio. Il cesto su cui viaggiavano i passeggeri, infatti, si è staccato dal pallone dopo il contatto coi fili elettrici e si è schiantato su una strada prima di prendere fuoco.

Albuquerque mongolfiera caduta

Il video che sta girando sui social riprende il pallone della mongolfiera che è prima volato via e poco dopo ha iniziato a sgonfiarsi cadendo su alcune case di una zona residenziale di Albuquerque. Secondo le prime notizie, nello schianto sono morti tre uomini, tra cui il pilota, e due donne. Inutili i soccorsi prestati prima dai residenti della zona, che hanno spento le fiamme, e poi dai vigili del fuoco.

Albuquerque mongolfiera caduta

Quando sono arrivati i sanitari di Albuquerque i cinque a bordo del cesto non si muovevano: quattro erano già morti ma uno di loro era ancora vivo ed è stato trasportato immediatamente in ospedale in condizioni gravissime. Nonostante i tentativi di salvarlo, però, l’uomo è morto poco dopo in ospedale.

Albuquerque mongolfiera caduta

L’incidente di Albuquerque ha interrotto l’energia elettrica per ore in tutta la zona lasciando più di 13.000 persone senza corrente . Sul caso è stata aperta immediatamente una inchiesta e le cause dell’incidente sono ora al vaglio della Federal Aviation Administration (FAA) e del National Transportation Safety Board.

Pubblicato il alle ore 11:51 Ultima modifica il alle ore 11:51