È morta Betty, la nonna che combatteva il cancro con un sorriso


La nonna Betty non è riuscita a vincere il cancro, aveva 80 anni e si è spenta cinque mesi fa. La sua vivacità e la sua energia, però,  continuano anche dopo la morte  ad ispirare moltissime persone affette da questa grave malattia. La simpatica vecchietta è diventa simbolo di energia e ottimismo, in antitesi con l’arrendevolezza che ha la meglio in certe occasioni. Ha raggiunto la celebrità quando il nipote aveva deciso di aprirle un account su Instagram per condividere attraverso il social fotografico le sue immagini mente era impegnata in balletti, sorrisi e smorfie. L’energica anziana è riuscita a contagiare anche personaggi famosi, a partire da Pharrell Williams che aveva postato una sua foto, dopo che Betty aveva realizzato un video mentre ballava sulle note di Happy. “La vita serve a rendere felici gli altri e non c’è altro modo di viverla”, sosteneva Betty. Di certo lei sta continuando a farlo.




Ti potrebbe interessare anche: Allerta tumore, i 13 campanelli da non trascurare mai…