Attente a quel ginecologo! Un ragazzino si traveste e visita le pazienti…


Incredibile la storia che arriva dalla Florida. Un adolescente californiano di 17 anni ha giocato per un mese a “fare il dottore” nel reparto di ginecologia di una struttura ospedaliera a West Palm Beach. Le guardie private dell’ospedale l’hanno sorpreso sul fatto, mentre esaminava una paziente come fosse un vero medico: indossava un camice bianco con tanto di stemma del St.Mary’s Medical Center, stetoscopio e mascherina sul volto.

Secondo fonti della polizia, il ragazzo si sarebbe presentato come il “dottor Robinson”, praticante in ginecologia, ingannando colleghi e sicurezza della struttura. Il primo a fiutare l’inganno è stato un vero ginecologo, il dottor Sebastian Kent: “Appena l’ho visto ho pensato che questi medici sembrano più giovani anno dopo anno – ha scherzato con i media – però quel ragazzo mi sembrava davvero troppo piccolo”. Tanto per stare sicuro, il dottor Kent ha chiamato le guardie che hanno consegnato il ragazzo alla polizia. La madre si sarebbe precipitata in ospedale una volta appreso dell’arresto del figlio, giustificando le sue azioni con una malattia cronica. La mancata assunzione delle medicine avrebbe causato la mistificazione messa in atto dal ragazzo. Sia la polizia che l’ospedale hanno preferito non sporgere denuncia.

Il St.Mary’s Medical Center ha cercato di rassicurare l’opinione pubblica, con un comunicato in cui assicura che il finto medico non ha mai avuto alcun contatto con i pazienti. “L’ospedale – si legge nella nota – ha immediatamente avvertito le autorità locali che hanno preso il giovane in custodia. Stiamo collaborando alle indagini attualmente in corso”. Ma diverse testimonianze affermano il contrario.

 

Ti potrebbe interessare anche: Il “genio” di uno studente 20enne: si finge politico corrotto e incassa mazzette








Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it