Porta la colazione a letto alla moglie, ma lei pensa sia un ladro e spara


Una romantica sorpresa alla sua compagna di vita, un gesto che molte donne apprezzano e desiderano dal proprio uomo. Ma finisce in tragedia. Zia Zegule stava portando la colazione a letto alla moglie Tiffany Segule. Lei però lo ha scambiato per un ladro e gli spara. Il dramma in North Carolina (Stati Uniti). Stando alla versione della donna, mentre preparava la colazione l’uomo ha fatto partire per errore l’antifurto. La donna si è spaventata e ha preso la pistola che la coppia aveva in camera da letto. Poi quando si è aperta la porta della camera la donna ha fatto fuoco. Gli inquirenti sono al lavoro e la versione della donna viene analizzata in ogni minimo dettaglio. Ad avvertire i soccorsi è stata la stessa Tiffany. L’uomo è stato subito portato in ospedale e salvato. Ai microfoni dei cronisti accorsi sul posto ha detto: “Ha fatto bene a spararmi perché pensava fossi un malintenzionato”. Zia Zegule non ha sporto denuncia contro la moglie ma probabilmente non le porterà mai più la colazione a letto.

Il marito non le faceva festeggiare il Natale. Lo lascia e finalmente…

Marito in bianco? Sul social tutte le scuse della moglie








Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it