Bimbo di 2 anni impugna la pistola, spara e uccide la madre


Tragedia nella cittadina di Hayden, nello stato americano dell’Idaho. Un bimbo di due anni ha sparato e ucciso per sbaglio la madre, 29 anni. Mamma e figlio erano in un negozio quando il piccolo ha afferrato, non si sa come, l’arma da fuoco che era nella borsa della giovane e ha aperto il fuoco. La vittima aveva un porto d’armi regolare. Per lei non c’è stato nulla da fare. Oltre al figlio, la donna aveva con sé altri bambini, ma non è chiaro in quali rapporti siano. L’incidente è avvenuto nel reparto di elettronica del Wal Mart ed è stato ripreso da una telecamera a circuito chiuso che ha poi aiutato gli investigatori a determinare la dinamica della tragedia. Il negozio è stato chiuso ed evacuato subito dopo la sparatoria e l’identità della donna non è stata resa nota.

La bambina (virtuale) che va a caccia di pedofili

“Uccideresti prima mamma o papà?” Tema choc in un’elementare di Ivrea







Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it