Una vigilessa senza cuore: multa alla slitta di Babbo Natale per divieto di sosta


La storia di una vigilessa inflessibile e zelante, e probabilmente insensibile allo spirito delle festività raccontata dall’Agi. Ha multato la slitta di Babbo Natale davanti a un supermarket nella contea inglese dei Leicestershire. Il “porta regali” più famoso del mondo in questo caso era impersonato da un volontario, Chris Uttley, che si era assentato per soli 30 secondi per andare a prendere del cibo lasciato per scopi benefici. Tornato alla sua slitta ha visto la vigilessa che stava terminando di compilare il modulo delle contravvenzioni. “Ho spiegato le circostanze – ha detto Uttley – ma mi ha detto che ormai non c’era più niente da fare. Una cosa veramente senza cuore”. La multa è da 35 sterline (44 euro), che diventeranno 70 se non sarà pagata entro 14 giorni. Ma le autorità locali hanno affermato che stanno esaminando il caso per vedere se non sia il caso di eventualmente annullare la sanzione.

Babbo Natale esiste davvero. Questa bellissima lettera spiega perché

La bimba di 3 anni incontra Babbo Natale: “Non mangiare da solo, ti faccio compagnia”