La rapina del secolo? Rubano 100 cervelli umani…


E’ mistero all’università del Texas, ad Austin, per la scomparsa di almeno 100 cervelli umani che l’ateneo conservava in barattoli di formaldeide. “Pensiamo che qualcuno li abbia presi, ma non possiamo dirlo con certezza”, ha detto Tim Schallert, ilresponsabile della collezione da 200 cervelli che 28 anni fa l’ospedale statale di Austin aveva donato all’università a scopo ricerca. Tra i cervelli scomparsi anche quello di Charles Whitman, il killer che nel 1966 uccise 16 studenti ad Austin.

Ti potrebbe anche interessare: L’Odalisca di Matisse torna a casa dopo il furto







Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it