“È la seconda volta in poco tempo”. La super cantante nel mirino dei ladri, il bottino è da capogiro. Cosa hanno portato via


Beyoncé Giselle Knowles è una delle cantautrici più famose al mondo. Oltre ad essere unanimemente considerata “la regina dell’R&B”, Beyoncé ha saputo affiancare all’attività di cantante quella di attrice, ballerina e perspicace imprenditrice. Nel 2017 Forbes l’ha incoronata anche popstar più ricca al mondo: “Queen Bey”, questo il suo soprannome, è riuscita a guadagnare in un solo anno 105 milioni di dollari, netti grazie al Formation World Tour che ha affiancato alle vendite dell’album bestseller Lemonade.

Ma Beyoncé è nota anche per aver creato una linea di moda, la Ivy Park che, ovviamente, è un altro successo planetario. Tutto quello che tocca diventa oro. Lo sanno tutti. Ma lo sanno pure i ladri. Che infatti hanno preso di mira i suoi tesori, chiusi in appositi depositi di stoccaggio, e per ben due volte sono riusciti a realizzare un bottino niente male. I lestofanti sono riusciti a portar via giocattoli, borse e abiti firmati. Il valore della refurtiva è da capogiro. (Continua a leggere dopo la foto)






Come riporta il tabloid americano TMZ i depositi di Beyoncé sono stati svaligiati non una ma due volte consecutivamente. In totale i ladri si sono appropriati di beni del valore di un milione di dollari. I magazzini erano stati affittati dalla Parkwood Entertainment, ovvero la società di produzione della popstar: ma gli oggetti al loro interno erano tutti di proprietà di Beyoncé. Nel primo colpo ad essere trafugati sono stati principalmente borse e abiti di lusso, una vera passione per la moglie di Jay-Z. (Continua a leggere dopo la foto)






Una settimana dopo il primo furto i ladri si sono presentati nuovamente sul luogo del crimine e hanno ripetuto l’impresa. Stavolta sono stati portati via giocattoli, ancora borse e foto appartenenti ad uno degli stilisti di Beyoncé. Davvero una (doppia) disdetta per la cantautrice a stelle e strisce. E la polizia, come si dice in questi casi, brancola nel buio: nessuna traccia dei colpevoli. (Continua a leggere dopo la foto)



I furti alle celebrità non sono di certo una novità. Proprio poco tempo fa la stessa identica ‘operazione’ era stata realizzata ai danni di Miley Cyrus, mentre nel 2015 era stata Demo Moore a subire il furto della sua carta di credito. In questa occasione il ladro derubò l’attrice di 170mila dollari. In ogni caso Beyoncé potrà consolarsi con gli ennesimi riconoscimenti ottenuti in una carriera strepitosa: recentemente la popstar si è infatti aggiudicata ben quattro Grammy Awards.

Il giorno che anche Beyoncé disse addio al reggiseno (lasciando tutti a bocca aperta)

 

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it