Incidente ferroviario, due treni si scontrano e deragliano: 32 morti e oltre 60 feriti


Una collisione tra due treni passeggeri ha provocato la morte di almeno 32 persone e il ferimento di 66 passeggeri. Tre vagoni si sono ribaltati e sui social sono stati pubblicati dei video della scena in cui si vedono persone ancora intrappolate all’interno della locomotiva.

Decine di ambulanze si sono precipitate sul luogo dell’incidente e l’autorità ferroviaria ha affermato che l’incidente è stato causato da una persona sconosciuta che ha applicato i freni di emergenza nel primo treno che è stato successivamente colpito dal treno dietro, provocando il deragliamento di due carrozze, ha riferito Reuters. “I treni si sono scontrati mentre andavano a velocità non molto elevate, il che ha portato alla distruzione di due carrozze e un terzo al ribaltamento”, ha detto a Reuters una fonte della sicurezza. (Continua a leggere dopo la foto)






L’incidente è avvenuto nel distretto di Tahta, nella provincia di Sohag, a circa 460 chilometri a sud della capitale Il Cairo. Come spiegato dai quotidiani locali, il treno diretto da Assuan al Cairo ha colpito la parte posteriore di un treno diretto da Luxor ad Alessandria, che è rimasto bloccato sulla linea ferroviaria dopo l’attivazione di un freno di emergenza. Il presidente egiziano Abdel Fattah el-Sisi ha affermato che “chiunque abbia causato l’incidente al treno di Sohag, riceverà la pena esemplare”. (Continua a leggere dopo la foto)






Il primo ministro Mostafa Madbouly ha aggiunto che “qualsiasi errore o negligenza non sarà tollerato e l’autore sarà ritenuto responsabile dell’incidente”. L’invecchiamento del sistema ferroviario egiziano è stato testimone di un incidente mortale quasi ogni anno negli ultimi 20 anni. Nel 2018, l’Egitto ha registrato 2.044 incidenti ferroviari e nel 2017 sono stati registrati 1.793 incidenti secondo i dati pubblicati dall’agenzia ufficiale di statistica Central Agency for Public Mobilization and Statistics (CAPMAS). (Continua a leggere dopo la foto)



 

Due anni fa, almeno 25 persone sono morte e decine di ferite in un incendio alla stazione di Ramses nel centro del Cairo, la più trafficata del Paese, dopo che un treno si è scontrato con il binario, provocando l’esplosione del serbatoio del carburante.

“Il cancro… avevo paura del dolore”. L’attrice operata al seno, l’annuncio dall’ospedale dopo l’intervento

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it