Un impatto devastante, una famiglia distrutta. Mamma e papà muoiono sul colpo, 4 figli orfani


In queste ultime ore quattro bambini sono rimasti orfani dopo che i genitori sono rimasti coinvolti in un devastante incidente autostradale, con più veicoli coinvolti. La coppia è rimasta coinvolta in un incidente fatale poco dopo le 4 del pomeriggio della giornata di dell’altro ieri, martedì 22 febbraio. Nonostante l’identità della donna sia rimasta ancora un’incognita, la stampa è comunque riuscita a parlare con un parente del marito.

I due genitori rimasti vittima dell’incidente mortale, hanno lasciato ben 4 figli orfani. Marito e moglie sono stati coinvolti in un maxi incidente tra sei veicoli sull’A435. La polizia ha provato a ricostruire la vicenda e secondo le forze dell’ordine la Honda Civic nera della coppia stava viaggiando verso sud quando è stata coinvolta nell’incidente. (Continua dopo le foto)











Della donna non si è ancora a conoscenza del nome, mentre il marito è stato identificato come Mohibur Rahman, hanno lasciato tre figlie ed un figlio. Stando a quanto riportato dal mag Mirror, lo schianto è avvenuto a Wythall, Worcestershire (mentre la coppia era di Birmingham), proprio davanti ad un punto Esso. Pezzi del distributore di benzina sono poi finiti per la strada, in mezzo al traffico della strada adiacente. La polizia sta cercando testimoni per completare in quadro della situazione. Secondo quanto riferito, tutti i parenti sono stati immediatamente informati. (Continua dopo le foto)



“Sfortunatamente, entrambe le persone a bordo della Honda Civic sono morte sul colpo, ed in questo momento terribile i nostri pensieri vanno alla famiglia” ha commentato il Sergente Leon Westwood. “Molti paramedici sono arrivati sulla scena per poter arrivare, così come l’ambulanza; un civile, che in quel momento stava guidando nella direzione opposta a quella dell’incidente, è in ospedale in condizioni stabili”.

Rossella, uccisa in casa: aveva il cranio fracassato. Fermato il suo compagno

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it