Pacco bomba esplode alla Lidl, feriti e oltre 100 persone evacuate in Germania. Sul posto polizia e vigili del fuoco


È di tre feriti il bilancio dell’esplosione avvenuta nella mattinata di giovedì 18 febbraio nella sede centrale della Lidl, la famosa catena di supermercati di origine tedesca (Lidl Stiftung & Co. KG.), appartenente allo Schwarz Gruppe.

“L’esplosione è stata causata da una bomba recapitata alla sede del famoso discount tramite una lettera o in un piccolo pacco”, ha riferito un portavoce della polizia locale intervenuto sul posto dopo la chiamata d’emergenza. Secondo quanto riportano i quotidiani locali, circa cento persone, che in quel momento di trovavano all’interno del palazzo, sono state allontanate per permettere agli artificieri di effettuare un sopralluogo e mettere in sicurezza l’edificio. (Continua a leggere dopo la foto)






“Siamo profondamente scossi dall’incidente e auguriamo una pronta e completa guarigione ai nostri colleghi”, si legge in un comunicato diramato dell’azienda. Sul posto sono intervenute le squadre dei vigili del fuoco, la polizia, i soccorritori del vicino ospedale e gli artificieri della polizia di Stato del Baden-Württemberg, che hanno perquisito l’intero edificio con cani per il rilevamento di esplosivi. Non sono stati trovati altri oggetti sospetti. (Continua a leggere dopo la foto)







L’edificio amministrativo Lidl si trova in una zona industriale di Neckarsulm, una città nel sud-ovest della Germania. Secondo la polizia, i danni alla proprietà non possono ancora essere quantificati. La zona intorno alla sede della Lidl è stata chiusa e i cento dipendenti dell’azienda sono stati portati in salvo. Sul posto è stato fatto atterrare anche un elicottero di soccorso. Una delle persone coinvolte sarebbe in gravi condizioni. (Continua a leggere dopo la foto)



 

Il precedente – Martedì 16 febbraio c’è stata un’esplosione nello stabilimento di produzione di bevande ADM Wild a Eppelheim, al confine con la città di Heidelberg. Anche in questo caso l’esplosione è stata causata da un pacco bomba. Eppelheim si trova a 68 chilometri a ovest di Neckarsulm. Si trovano entrambi nello stato tedesco del Baden-Württemberg.

‘Chi l’ha visto?’, clamorosa svolta nella scomparsa dei badanti Alessandro e Luigi. La verità choc dopo 6 anni di silenzio

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it