Matrimonio choc, donna infuriata entra in chiesa durante la celebrazione. Da quel momento, il panico


“Questo matrimonio non s’ha da fare!”. La cerimonia era già iniziata da un pezzo quando è stata bruscamente interrotta da una donna infuriata. È avvenuto in Zambia, a Chainda, un distretto  della capitale Lusaka. Ad interrompere la funzione è stata Carolina Mubita, precipitatasi in chiesa seguita dai figli. L’uomo, Abraham Muyunda, è rimasto di sasso e si è messo le mani nei capelli.

Tutto è avvenuto a causa di una legge che è cambiata proprio recentemente e che ha modificato radicalmente un’usanza molto diffusa nel Paese. L’uomo, infatti, era già sposato e la donna accorsa in chiesa nel mezzo del matrimonio altri non era che sua moglie. Adesso Abraham rischia fino a 7 anni di prigione, questa la pena per il reato di bigamia. (Continua a leggere dopo la foto)






Mai la donna avrebbe potuto immaginare che suo marito, uscito di casa per andare a lavoro come ogni giorno, in realtà si fosse recato in chiesta per sposarsi. A svelare il misfatto sono stati i vicini di casa che sono andati a bussare alla porta di Carolina, avvisandola che il marito si stava sposando di nuovo, con un’altra donna. Così Carolina non ci ha visto più e, insieme ai suoi figli, è corsa in chiesa, è entrata e ha urlato tutta la sua rabbia, interrompendo la cerimonia e accusando apertamente il proprio marito di bigamia. (Continua a leggere dopo la foto)








“Padre ha urlato la donna entrando in chiesaquesto matrimonio non può continuare. Quest’uomo qui è mio marito. Non so cosa sta succedendo qui”. Carolina, dopo essere stata bloccata da un ospite, è riuscita a liberarsi e a raggiungere l’altare, provocando con le sue dichiarazioni lo sconcerto nei presenti. E ovviamente soprattutto nel marito, apparso particolarmente scosso. Ora l’uomo, che lavora per l’Autorità delle Entrate dello Zambia e ha tre figli, è stato consegnato alla polizia locale ed i familiari stanno decidendo come procedere. (Continua a leggere dopo il video)

E la seconda moglie? A quanto pare la storia riserva un altro aspetto inatteso. La donna che si sarebbe dovuta sposare, infatti, era a conoscenza del fatto che l’uomo avesse già un’altra moglie e sembra che avesse accettato senza problemi il ruolo di seconda. Evidentemente, però, la prima moglie non era dello stesso avviso ed ora per l’uomo potrebbero aprirsi le porte del carcere.

Nuove regole Covid, limite a matrimoni e funerali. Stop feste in casa, calcetto e sport

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it