Tv in lutto, l’attore trovato morto nella sua casa: aveva solo 19 anni


Come una brutta storia che si vuole cancellare, la sua morte era stata tenuta nascosta. Troppo dolorosa, improvvisa e inaspettata per essere vera. Aveva una vita davanti, successo e un talento che già si era fatto vedere sulla scena. Brillava di luce propria nonostante ultimo di una dinastia che dietro la macchina da prese c’è nato e cresciuto.

Su padre, Nicholas Lyndhurst, si è chiuso in un dolore muto e angoscioso. Come sarebbe quello di tutti i genitori costretti ad assistere allo strazio di un figlio morto prematuramente. Aveva solo 19 anni Archie Lyndhurst, è stato trovato morto a casa della sua famiglia, nella zona ovest di Londra, la scorsa settimana. I servizi di emergenza sono stati allertati, e Archie è stato dichiarato morto sulla scena del crimine il 22 settembre. Per il momento le circostanze della sua morte non sono considerate sospette. Il giovane attore era fidanzato con la sua co-protagonista Nethra Tilakumara da più di un anno. Continua dopo la foto







La fidanzata colpita al cuore che non ha ancora rilasciato nessuna dichiarazione pubblica sulla morte del fidanzato, ma sui social sono iniziati a diffondersi gli omaggi al figlio adolescente della star di Only Fools And Horses. Il migliore amico di Archie, Samuel, ha pubblicato un post devastante con cui gli ha detto addio. Ha scritto. Continua dopo la foto







“A mio fratello Archie. Non riesco ancora a capire bene che tu sia morto. Avevi ancora così tanta vita da vivere e darei qualsiasi cosa per continuare a viverla. Mi fa male il cuore tutto il giorno e ogni giorno penso a te e vorrei solo poterti parlare ancora una volta per farti sapere quanto ti ho voluto bene. Giuro di renderti orgoglioso fino all’ultimo respiro. […] Non ho mai incontrato qualcuno così pieno di vita e che abbia toccato il cuore di così tante persone. Archie era lì per me nei miei momenti più bassi, ma i miei momenti più alti erano con lui”. Continua dopo la foto



 


Archie Lyndhurst aveva seguito le orme di suo padre nel mondo della recitazione, anche se tempo fa aveva ammesso che Nicholas gli aveva consigliato di non fare l’attore. L’aveva raccontato al Tresa Magazine: “Sapevo di voler fare l’attore a otto anni. All’epoca non sapevo che mio padre fosse un attore e lui continuava a dirmi che non avrei dovuto iniziare a recitare. Poi ho scoperto che era un attore e ho detto: se lui può farlo, posso farlo anch’io! Ma questo non ha cambiato nulla, perché lui ancora non me lo lasciava fare. Alla fine mi ha chiesto perché volevo fare l’attore, e io ho detto che era perché volevo far ridere la gente. Poi mi ha mandato a scuola di recitazione, ho avuto il mio primo agente, ho iniziato a lavorare, e ora sono qui. Sono incredibilmente grato per tutto quello che mi è stato dato”.

Ti potrebbe interessare: Il colpo grosso di Belen Rodriguez: l’argentina beffa tutti e si prende il top

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it