Terremoto 7.4. Paura tra la popolazione: diramata l’allerta tsunami


Terrore in Messico, colpito da una potentissima scossa di terremoto che ha mandato nel panico la popolazione. La magnitudo registrata è pari a 7.4 gradi della scala Richter. Secondo quanto riferito dai sismografi, il sisma si è verificato a 9 chilometri di distanza ad ovest di El Coyul e ad una profondità di 33 chilometri. Al momento non si sa con esattezza se vi siano stati morti o feriti, né quanto gravi siano stati i danni. Il terremoto è stato comunque avvertito fino a Città del Messico.

Il movimento tellurico ha avuto luogo nelle vicinanze dell’Oceano Pacifico. L’agenzia scientifica del governo degli Stati Uniti, lo United States Geological Survey (USGS), ha riferito che il sisma è avvenuto alle ore 10.29 locali, quindi le 17.29 in Italia, con epicentro a 11 chilometri da Santa Marìa Zapotitlàn, nello stato di Oaxaca, nel sud del territorio messicano. Anche la stessa agenzia statunitense non ha fornito ulteriori dettagli sulle eventuali vittime e sui danneggiamenti. (Continua dopo la foto)









Inoltre, è stata diramata un’allerta tsunami non solo per quanto riguarda il Messico, ma anche per il Guatemala, El Salvador e Honduras. Stanno circolando alcuni video amatoriali postati da alcuni utenti sui social network, dove si possono vedere persone riversate in strada per la paura, pali dell’alta tensione che oscillano e anche alcune piscine e fontane dentro le quali si sono formate delle onde in seguito alla fortissima scossa che ha fatto tremare praticamente tutti. (Continua dopo la foto)






Tra i tanti commenti spuntati ne spicca uno in particolare, scritto da un utente: “Speriamo con la grazia di Dio che non vi siano vittime. Un sisma di questa entità potrà generare un maremoto”. Spetterà ai vigili del fuoco e alle forze dell’ordine far mantenere la calma ai cittadini e farli riparare in posti sicuri. Servirà aspettare ancora un po’ per capire l’entità dei danni causati. La speranza ovviamente è che non si verifichino onde anomale per evitare di peggiorare la situazione. (Continua dopo la foto)



Dunque, non resta che aspettare ancora qualche ora per avere un quadro più chiaro di ciò che è accaduto. Al momento non ci sono dichiarazioni ufficiali da parte di esponenti del governo messicano. Non è la prima volta che il Messico sia colpito da un sisma, ma questo ha davvero terrorizzato gli abitanti della zona, scossi da questo incredibile movimento tellurico.

Coronavirus: mai così pochi morti dall’inizio dell’emergenza

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it