Principe Carlo, la rivelazione choc arriva durante la sua prima uscita pubblica


Dichiarazioni inaspettate e allo stesso tempo praticamente scioccanti quelle rilasciate dal principe Carlo d’Inghilterra. Ha ripreso i suoi impegni istituzionali visitando ufficialmente il ‘Royal Hospital’ di Gloucestershire. Qui, mentre stava dialogando con i medici e gli infermieri, ha confessato di non aver ancora pienamente superato le problematiche legate al coronavirus. Nonostante sia già passato diverso tempo dalla sua guarigione, sente ancora dei sintomi riconducibili al Covid-19.

Durante questi incontri, il principe ha rispettato pienamente tutte le prescrizioni per prevenire ogni forma di contagio. C’è stato il distanziamento sociale tra le persone presenti e non sono avvenute le consuete strette di mano. Per salutarsi è stato preferito il saluto indiano a mani giunte ‘namaste’. Ai medici ha quindi voluto fare questa confessione intima, che nessuno si attendeva. Sono ormai passati tre mesi dall’annuncio della sua malattia, eppure non è in forma al 100%. (Continua dopo la foto)









Il tabloid britannico ‘Express.uk’ ha infatti riferito che ha ancora addosso i postumi del coronavirus. Dai dottori è stato dichiarato ufficialmente da diverse settimane completamente guarito, ma qualche residuo della patologia è rimasto forse nel suo corpo. Infatti, le sue condizioni di salute non sono ancora ottimali e servirà molto probabilmente ancora un po’ di tempo per sentirsi pienamente in forma. Durante questo incontro istituzionale è stato accompagnato dalla moglie Camilla. (Continua dopo la foto)








A rivelare il contenuto della conversazione con i medici del figlio della regina Elisabetta è stato un assistente sanitario: “Ha parlato della sua esperienza personale, toccata con mano. Ha ancora difficoltà con il senso del gusto e dell’olfatto che non ha recuperato a pieno”. Poi è stato toccato l’argomento nipoti: “Li abbiamo visti per la prima volta lo scorso fine settimana. Non abbiamo potuto abbracciarli però”. La totale normalità non è ancora quindi stata raggiunta. (Continua dopo la foto)

 

Visualizza questo post su Instagram

 

“They are Britain at its best.” 👏 The Prince of Wales and The Duchess of Cornwall today visited Gloucestershire Royal Hospital and thanked key staff who have been working on the frontline of the COVID-19 pandemic. Their Royal Highnesses spoke to a range of healthcare professionals including clinicians, volunteers, junior doctors and members of the domestic team. During the socially-distanced visit, The Duchess said: “There is nothing like being able to thank the NHS staff face-to-face even if the choreography is a little bit different! They are Britain at its best.” The Prince also praised the “marvellous cooperation” of all involved. 📸 PA

Un post condiviso da Clarence House (@clarencehouse) in data:

“Sento terribilmente la mancanza di mio padre e dei miei nipoti”. Questa l’espressione che ha tradito recentemente Carlo, resa nota su Sky News per la serie After the pandemic: our new world. E ancora: “È terribilmente triste quanto possano mancare amici e parenti, ma per fortuna almeno puoi parlare con loro al telefono e occasionalmente fare questo genere di cose con FaceTime. Ma non è la stessa cosa. Vorrei davvero abbracciarli”.

“Datti una calmata!”. ‘Io e te’, Pierluigi Diaco prima si lamenta, poi esplode in diretta: una furia

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it