Maddie McCann, i genitori rompono il silenzio. È successo a poche ore dalla notizia sulla morte della bimba


Si tinge ancora più di giallo la vicenda riguardante Maddie McCann, la bambina di appena 3 anni scomparsa nel nulla nel 2007 in Portogallo. Nelle scorse ore è circolata la notizia che la Procura tedesca avesse avvisato i genitori della piccola della sua morte. Infatti, ci sarebbero state “prove concrete” che avrebbero confermato questa ipotesi. Ma ciò che è accaduto nelle scorse ore è un mistero: infatti la mamma e il papà di Madeleine hanno completamente smentito la news.

Non avrebbero infatti ricevuto alcuna lettera dal procuratore della Germania: “La notizia ampiamente riportata che abbiamo ricevuto una lettera delle autorità tedesche che dichiara l’esistenza di prove della morte di Madeleine è falsa”. Quindi, non corrisponderebbe al vero l’informazione che dà la bimba ufficialmente deceduta. La famiglia McCann ha inoltre rivelato che quanto scritto dai giornali inglesi ha causato problemi a loro, visto che ha generato ancora più ansia. (Continua dopo la foto)









I genitori di Maddie hanno infatti aggiunto che è stata provocata “ansia non necessaria ad amici e familiari, perturbando ancora una volta le loro vite”. Nel frattempo, il procuratore tedesco, Hans Christian Wolters, ha confermato all’agenzia ‘Dpa’ di aver inviato una missiva, ma non ha voluto aggiungere particolari sul contenuto della stessa. I McCann hanno inoltre riferito che i loro comunicati ufficiali sono presenti esclusivamente sul sito e da nessun’altra parte. (Continua dopo la foto)






Nell’ultimo periodo si è fatta sempre più plausibile l’ipotesi che ad ucciderla sia stato Christian Brueckner, un uomo di 43 anni originario della Germania che si trova recluso in carcere per altri reati. Il 43enne ha infatti dei precedenti penali riguardanti proprio le molestie sessuali nei confronti dei minorenni e nel 2007 era nel territorio portoghese. Ora si trova in isolamento perché rischia di essere aggredito fisicamente dagli altri carcerati, che hanno appreso la notizia. (Continua dopo la foto)



Alcuni giorni fa si è anche parlato della possibilità che il sospettato abbia avuto un complice. A riferirlo è stata la ‘Bild’, che ha citato il ‘Correjo de Magha’. Le news di queste ore fanno riferimento ad una soffiata avuta da Brueckner da un dipendente del complesso residenziale nella quale era stanziata la famiglia inglese, a Praia de Luz. Essendo i genitori di Maddie al ristorante insieme ad altri amici, il rapimento della piccola è stato più semplice del previsto.

Lutto Amedeo Grieco, il comico del duo ‘Pio e Amedeo’ rompe il silenzio e commuove tutti: foto

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it