Coronavirus, nuovo focolaio: feste private prese di mira. Cosa sta accadendo


Non c’è niente da fare: per 8 persone ineccepibili che rispettano le regole, ce ne sono (quasi) sempre 2 che fanno i loro porci comodi. E se la pandemia, seppur sotto controllo rispetto a marzo/aprile, è comunque ancora un problema per colpa maggiormente loro. Parliamo di chi se ne frega delle misure di contenimenti e sicurezza e magari organizza una serie di feste private .

Siamo in Bassa Sassonia ed è qui che qualcuno ha avuto la brillante idea di mettere su dei party: è questa la ragione alla base di un nuovo improvviso focolaio di coronavirus, dove già era stata segnalata l’infezione di una decina di persone a Bremerhaven. Come reso noto da una portavoce della città, a Gottinga vi sono “numerosi nuovi contagi” scatenati da diverse “feste private” che si sono svolte lo scorso weekend. Le persone contagiate apparterebbero per la maggior parte ad alcune grandi famiglie, tutte originarie di Gottinga o dei suoi dintorni. (Continua a leggere dopo la foto)









Le autorità le stanno ora rintracciando: sarebbero centinaia e tra loro c’erano anche 57 bambini e adolescenti. Un po’ come quello che è successo negli Usa, dove, nonostante la pandemia da coronavirus abbia fatto registrare migliaia di vittime nel Paese, in centinaia non hanno voluto rinunciare alle celebrazioni per la festa nazionale statunitense e si sono radunati tutti insieme tra tuffi in piscina e brindisi ma pochi giorni dopo uno di loro si è sentito male ed è risultato positivo al virus. (Continua a leggere dopo la foto)








Ora è allarme nello stato del Missouri, in Usa, dove i funzionari della sanità locale hanno lanciato una allerta pubblica per avvertire del pericolo tutti i partecipanti ai festeggiamenti avvenuti durante il weekend scorso al Lago degli Ozarks in occasione del Memorial Day. (Continua a leggere dopo la foto)

 


Venerdì le autorità sanitarie hanno spigato che stavano cercando di “informare un numero elevato di persone sconosciute” dopo che una persona che ha partecipato alle affollate feste in piscina è risultato positivo per COVID-19. Quando la stupidità non ha confini!

Ti potrebbe anche interessare: Lutto nel mondo della tv: il suo personaggio aveva fatto sognare milioni di telespettatori

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it