Harry preoccupato per il padre positivo al coronavirus. Meghan Markle lo frena: non può tornare in Inghilterra per vederlo


Dopo la notizia della positività di Carlo, adesso nel castello di Balmoral in Scozia insieme a Camilla, ecco che la famiglia reale si trova davanti un nuovo ostacolo. A far parlare i tabloid britannici è, neppure a dirlo, Meghan Markle la moglie i Harry. A quanto si apprende il principe vorrebbe fare ritorno quanto prima in patria per star vicino al padre, anche virtualmente, e al popolo britannico in un momento particolarmente duro.

A proibirglielo sarebbe invece la moglie, Meghan Markle, che ha escluso la possibilità che Harry possa mettersi in viaggio in questo momento per tornare in Inghilterra: il condizionale è d’obbligo, perchè si tratta della solita fonte anonima vicina al Daily Mail, quindi il tutto è da prendere con le solite e proverbiali pinze. Continua dopo la foto






Una frustrazione per il principe. Ancora di più nel vedere i numeri del contagio che ha toccato anche il premier. “Sono positivo al coronavirus” ha annunciato Boris Johnson. “Nelle ultime 24 ore ho sviluppato sintomi lievi e sono risultato positivo al coronavirus. Sono in autoisolamento, continuerò a guidare la risposta del governo” all’emergenza “in videoconferenza mentre combattiamo questo virus”, dice in un video diffuso su Twitter. Continua dopo la foto






“Nelle ultime 24 ore ho sviluppato sintomi lievi del coronavirus, vale a dire febbre e una tosse persistente. Su indicazione dei medici ho fatto il test e sono risultato positivo. Sto lavorando da casa, sono in autoisolamento. E’ la cosa giusta da fare”, dice il premier, evidenziando che “grazie alla tecnologia comunicherò con il mio team per guidare la lotta al coronavirus”. Continua dopo la foto



 

Positivo al Covid 19 anche il ministro britannico della Salute, Matt Hancock. Lo ha annunciato lui stesso su Twitter, poco dopo l’annuncio del contagio del premier Johnson. “Seguendo il consiglio dei medici, ho fatto il test del coronavirus. Sono risultato positivo. Per fortuna – ha scritto Hancock – i sintomi sono lievi e lavoro da casa in auto isolamento”, ha scritto su twitter, allegando un video in cui parla da casa. Hancock ha esortato tutti a rimanere a casa. Alcuni giorni fa era risultata positiva al test la sottosegretaria alla Salute, Nadine Dorris.

Ti potrebbe interessare: “L’ho capito troppo tardi…”. Aristide Malnati, lacrime al GF Vip. Il ricordo è troppo doloroso

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it