“La piccola era terrorizzata e non smetteva di piangere”. Si cala dal 35esimo piano con una bimba tra le braccia, una visione terrificante che ha lasciato tutti sotto choc. Il video che vi lascerà a bocca aperta


 

Tutto si è svolto in un attimo, poteva finire in orribile tragedia, ma invece grazie al coraggio e alla competenza di un vigile del fuoco una giovane vita è stata messa in salvo.  Si è trattato un salvataggio al cardiopalmo che ha lasciato tutte le persone ch vi hanno assistito con il cuore in gola per tutto il tempo. La paura è stata tanta. L’azione di soccorso è stata attivata per salvare una bambina rimasta intrappolata dalle fiamme nel suo appartamento. Un pompiere è riuscito a salvarla, calandosi con la piccola in braccio, dal tredicesimo piano di un edificio in fiamme a Buenos Aires, in Argentina. L’incendio è scoppiato intorno alle 13.30 del 7 dicembre al piano terra del Vista Torre, un edificio di 35 piani situato di fronte all’orto botanico. Nel giro di pochissimo tempo le fiamme si sono propagate raggiungendo diverse abitazioni, costringendo i vigili del fuoco a interventi repentini per mettere in sicurezza le persone rimaste intrappolate. (Continua a leggere dopo la foto)



Chi ha assistito al rogo ha detto che è stato tremendo, c’era fumo ovunque e tutti gridavano, Le persone intrappolate nelle abitazioni sembravano senza scampo, tra queste, al tredicesimo piano, c’erano una bimba di 2 anni e i genitori che sono stati messi in salvo solo calandoli dai balconi. Come si vede dalle immagini, il pompiere ha raggiunto il balcone dell’appartamento e ha preso in braccio la bambina con indosso solo il pannolino. 

(Continua a leggere dopo le foto)


 

“La piccola era terrorizzata e non smetteva di piangere – ha raccontato Roberto Ferreyro, uno dei vigili – L’edificio era invaso dal fumo ed è stato necessario l’uso dei respiratori. Non c’era altra soluzione che prenderla in braccio e calarsi. Fortunatamente l’intervento è andato a buon fine”. Il video del salvataggio della piccola è diventato virale e molti utenti hanno plaudito al coraggio e al sangue freddo dell’uomo che è stato definito un eroe.

Ti potrebbe interessare anche: Questa foto sta facendo il giro del web e ha commosso l’Italia intera: sono dei vigili del fuoco in servizio nei luoghi del terremoto che ha piegato l’Italia. Dietro questo “selfie”, infatti, c’è una storia meravigliosa