Coronavirus, la decisione della regina Elisabetta: cosa è successo


L’emergenza coronavirus preoccupa non poco il Regno Unito. Infatti, il Covid-19 ha scombussolato anche la vita della Regina Elisabetta e di suo marito, il principe Filippo. I due hanno infatti deciso di abbandonare Buckingham Palace e quindi la capitale Londra per recarsi altrove. Ad anticipare la notizia è stato il ben informato ‘Mirror’, il quale ha riferito che i coniugi hanno lasciato la città separatamente. Queste indiscrezioni circolavano inoltre da giorni ed ora è anche arrivata l’ufficialità.

Elisabetta e Filippo si sono trasferiti a Windsor. E gli addetti ai lavori di Buckingham Palace hanno deciso di diffondere una nota ufficiale proprio per chiarire definitivamente la vicenda. Dunque, i reali risiederanno nella residenza campestre di Windsor fino a quando l’emergenza non cesserà. E, stando a quanto prevedono gli esperti, il loro allontanamento non sarà breve. Anche considerando il fatto che l’Inghilterra ha preso le prime misure restrittive  in netto ritardo. (Continua dopo la foto)







Si tratta dunque di una vera e propria quarantena. Il comunicato stampa parla di “una misura ragionevole” e che anticipa i tempi della partenza, visto che la Regina è solita passare lì le vacanze di Pasqua. Poco prima di partire alla volta di Windsor la monarca nella giornata di ieri, mercoledì 18 marzo, ha avuto un incontro con i comandanti della flotta aerea. Si è trattato dell’ultimo appuntamento, tenuto conto che gli altri sono stati cancellati. Un esempio emblematico è l’annullamento delle nozze di Beatrice di York. (Continua dopo la foto)








La nota integrale, pubblicata anche sui profili social della famiglia reale, afferma: “Come ragionevole precauzione e per ragioni pratiche nelle attuali circostanze, si stanno apportando alcune modifiche al diario della Regina. La Regina si trasferirà domani (oggi n.d.r.), 19 marzo, a Windsor per il periodo di Pasqua una settimana prima del previsto”. Il ‘Mirror’ ha inoltre riportato altre informazioni riguardanti i mezzi utilizzati da Elisabetta e da Filippo. (Continua dopo la foto)

La sovrana sarebbe stata trasportata a bordo di un’automobile nella mattinata odierna, assieme ai suoi inseparabili cani. Il consorte è stato portato con un elicottero da Wood Farm a Sandringham e poi successivamente a Windsor per farlo incontrare con Elisabetta II. Le misure di prevenzione e di massima sicurezza sono quindi attuate anche per preservare le condizioni di salute dei due reali.

“Ho preso il coronavirus”. Flavio Briatore lo rivela a sorpresa

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it