Incidente choc! Un’autocisterna si schianta contro un pullman e prendono immediatamente fuoco. Il bilancio delle vittime è drammatico: le immagini della terribile esplosione stanno facendo il giro del web


 

(Continua a leggere dopo il video)

 

È stato di almeno 100 morti, invece, il bilancio delle vittime di un incidente analogo in Nigeria. Un camion cisterna è scoppiato subito dopo aver terminato di rifornire un distributore di gas affollato da decine di persone, in fila per riempire le bombole da cucina. La strage è avvenuta a Nnewi, nel sudest del Paese. Il conducente della cisterna, secondo le autorità, dopo aver scaricato il gas è ripartito immediatamente senza osservare il prescritto periodo di raffreddamento, innescando così un’esplosione che è stata amplificata dalla presenza delle numerose bombole di gas. Un testimone ha raccontato che “l’incendio è scoppiato come una bomba, e l’intera stazione di servizio è esplosa in un denso fumo nero. Molte persone sono rimaste uccise, e molte di queste erano coloro che erano state in coda tutto il giorno per poter riempire le loro bombole da cucina”. 

(Continua a leggere dopo la foto)

 






Ricordate, invece, l’incidente sull’Autostrada A16 Napoli-Bari? Un’autocisterna che trasportava un carico di olio meccanico, anche lì, ha preso fuoco riversando sulla carreggiata il suo carico che si è immediatamente infiammato a causa delle alte temperature. Il camion ha versato del carico costituito da olio. L’autotreno era partito da Genova ed era diretto al porto di Taranto dove si sarebbe dovuto imbarcare per la Grecia. 

 

Ti potrebbe interessare anche: “Cominciamo con una esplosione a Roma”. Terrorismo, Italia nel mirino: un arresto. Qual era l’obiettivo del jihadista

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a redazione@caffeinamagazine.it